Auto di ieri e di oggi - Forum Autoconfronti
Registrati GRATUITAMENTE su Autoconfronti per poter accedere a tutte le opzioni disponibili.

Forum Autoconfronti, la più attiva e grande community professionale da 2010!!

Nel sito troverai molte sezioni utili e potrai discutere attivamente con noi nella nostra grande community!


Auto di ieri e di oggi - Forum Autoconfronti

Il Forum del mondo Automobilistico!
 
IndiceIndice  AutoconfrontiAutoconfronti  CalendarioCalendario  EventiEventi  PubblicazioniPubblicazioni  GalleriaGalleria  FAQFAQ  CercaCerca  Lista UtentiLista Utenti  GruppiGruppi  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  
In data 12-2-2018 è stata approvata dallo staff una VARIAZIONE REGOLAMENTARE che permette a tutti gli utenti di poter POSTARE IN CHIARO E SENZA CENSURE LE TARGHE dei veicoli avvistati
AVVISO PER I NUOVI ISCRITTI SENZA MESSAGGI:PRESENTATEVI NELL'APPOSITA SEZIONE "PRESENTAZIONI" CLICCANDO SUL TASTO "NEW TOPIC" INSERENDO IL TITOLO ED UNA BREVE INTRODUZIONE PERSONALE.

SE AVETE PROBLEMI CON LA REGISTRAZIONE, IL LOGIN O ALTRO RIVOLGETEVI TRAMITE EMAIL AD UN MEMBRO DELLO STAFF ANDANDO SUL SUO PROFILO, SI AVVISANO GLI UTENTI CHE FARANNO DOMANDE NON INERENTI ALL'USO DEL FORUM CHE VERRANNO IMMEDIATAMENTE BANNATI.

SI AVVISANO TUTTI GLI UTENTI CHE L'USO DELLA CHATBOX E' CONSENTITO SOLO A USO RICREATIVO, TUTTI I CONTENUTI CHE RIGUARDANO ASPETTI TECNICI, PROBLEMI O ARGOMENTI CHE TRATTA IL FORUM SONO VIETATI.SE NON SI GENERANO ARGOMENTI NEI TOPIC IL FORUM RESTA INATTIVO, QUINDI L'ABUSO DELLA CHATBOX PER TALI QUESTIONI E' VIETATO.GLI UTENTI CHE NON RISPETTERANNO TALE DIRETTIVA SARANNO CONTATTATI DALLO STAFF E VERRANNO PRESI PROVVEDIMENTI IMMEDIATI.

Condividi | 
 

 Nuovo codice della strada.

Andare in basso 
Vai alla pagina : 1, 2  Seguente
AutoreMessaggio
Albe78
Veterano Qualificato
Veterano Qualificato


Messaggi : 2465
Data d'iscrizione : 03.07.10
Età : 40
Località : Pavia

MessaggioTitolo: Nuovo codice della strada.   Gio Lug 29, 2010 7:39 pm

Questo è il nuovo codice della strada in vigore daoggi voi cosa ne pensate:

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Alcol zero per i neopatentati, divieto di vendere alcolici negli autogrill dopo le 22, revisione della patente dopo tre infrazioni gravi in un biennio. E ancora, possibilità di esercitarsi alla guida a 17 anni, di pagare le multe a rate, di poter guidare per alcune ore al giorno con la patente sospesa. Per non parlare dell'inasprimento delle norme già in vigore nei confronti di chi guida sotto l'effetto dell'alcol o di sostanze stupefacenti, soprattutto se si tratta di guidatori professionisti o di autotrasportatori, e di chi "trucca" ciclomotori o minicar. E poi l'introduzione di una prova pratica per poter prendere il "patentino" per ciclomotori e di un esame alla fine del corso di recupero punti. Sono solo alcune delle novità approvate oggi dal parlamento dopo quasi due anni di discussioni, centinaia di sedute e di emendamenti esaminati. La legge sulla sicurezza stradale arriva dunque al traguardo e già venerdì alcune norme, quelle più legate alla sicurezza della circolazione, entreranno in vigore d'urgenza prima dell'esodo estivo.

Alcol e guida. Le novità maggiori riguardano l'alcol. Arriva il divieto assoluto di bere per chi ha preso la patente da meno di tre anni e, comunque, per tutti quelli che hanno meno di 21 anni. Stesso divieto anche per chi col volante ci lavora: autisti, tassisti, camionisti. Addirittura per questi ultimi è previsto il licenziamento per giusta causa nel caso in cui commettano il reato di guida in stato di ebbrezza o sotto l'effetto di sostanze stupefacenti. Per tutti è previsto un aumento delle sanzioni già in vigore se si è sorpresi a guidare con un tasso alcolico superiore a quello consentito dalla legge e, altra novità, i minorenni vedranno addirittura allontanarsi la possibilità di prendere la patente B, a 19 anni nei casi lievi, a 21 anni in quelli più gravi.

Locali. Sempre con l'obiettivo di limitare i danni del bere, il disegno di legge vieta la vendita degli alcolici nei locali notturni: scatterà alle tre di notte e durerà fino alle sei di mattina con deroghe previste solo nelle notti di Ferragosto e di Capodanno. La stretta sarà più severa negli autogrill, che non potranno vendere alcolici a partire dalle dieci di sera e non potranno mai vendere superalcolici. Tutti i locali, bar, alberghi, ristoranti e locali notturni, che proseguono l'attività dopo le 24, infine, dovranno dotarsi di un etilometro che i clienti potranno usare, volontariamente, per misurare il loro tasso alcolemico prima di uscire.

Targa personale. Ma le nuove regole del codice della strada non riguardano solo l'alcol. Tra un passaggio e l'altro tra Camera e Senato i parlamentari hanno avuto modo di dare il via libera alla targa personale (si smonterà dalla vecchia auto al momento della vendita o della rottamazione e si monterà sulla nuova macchina) e di stabilire che per continuare a guidare gli ultraottantenni dovranno sottoporsi a una visita medica ogni due anni. I professionisti del volante, invece, potranno farlo fino a 68 anni ma dovranno sottoporsi a visita medica annuale.

Minicar e motorini. Un'altra mini-stretta riguarda, come accennato, minicar e motorini: decuplicate le sanzioni per chi produce e commercializza ciclomotori e minicar che superano i 45 km/h (mille euro di multa), per le officine che li truccano (multa di 779 euro) e per chi ci circola (389 euro). Sulle minicar sarà obbligatorio tenere sempre le luci accese e le cinture di sicurezza allacciate.

Limiti. Più lontana la possibilità di innalzare a 150 km/h i limiti di velocità sulle autostrade. Oltre ai vincoli già in vigore sarà necessaria la presenza del Tutor. A proposito di velocità, diminuiscono i punti per chi supera il limite di oltre 10 Km/h ma non oltre 40 km/h, 3 punti invece di 5 (ma resta invariata la multa di 155 euro), aumenta la multa per chi supera il limite di oltre 40 km/h ma non oltre 60 km/h, da 370 a 500 euro, ma sparisce il divieto di guida tra le ore 22 e le 7 del mattino per i tre mesi successivi alla restituzione della patente (invariata la decurtazione di 10 punti e confermata la sospensione della patente da uno a tre mesi). Per il superamento del limite di oltre 60 km/h è confermata la perdita di 10 punti ma la multa passa da 500 a 779 euro (invariata la durata della sospensione della patente da sei a dodici mesi).

Patente. A proposito di patente, chi se la troverà sospesa potrà chiedere al Prefetto, se ne avrà assolutamente bisogno per recarsi al lavoro o per altri gravi motivi, di guidare fino a tre ore al giorno. In "cambio" di questa concessione si allungherà proporzionalmente la durata della sospensione e si perderà la possibilità di fare ricorso. Se invece la patente sarà revocata, per esempio dopo aver commesso gravi infrazioni, non si potrà prendere una nuova patente prima di due anni e non si potrà nemmeno prendere, nel frattempo, il "patentino" per ciclomotori.

Multe. D'ora in avanti sarà possibile chiedere la rateazione del pagamento, ma solo per violazioni (o somme di violazioni commesse contemporaneamente) di importo superiore a 200 euro e solo se si ha un reddito imponibile, sulla base dell'ultima dichiarazione dei redditi, non superiore a 10.628,16 euro. A proposito di multe, infine, per la prima volta scende finalmente il termine per la notifica delle multe al proprietario del veicolo, da 150 a 90 giorni. Speriamo che sia il primo passo…

Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Fiat Uno - LUCA88SD
Master Administrator
Master Administrator
avatar

Messaggi : 27122
Data d'iscrizione : 15.02.10
Età : 29
Località : Siurgus Donigala (CA)

MessaggioTitolo: Re: Nuovo codice della strada.   Gio Lug 29, 2010 11:27 pm

Ciao albe, in materia di sicurezza penso che sia più che giusto, infatti mi pare che non ci sia nulla di male a fare TOLLERANZA 0 per alcol è droga... per causa di certi individui che non si sanno gestire muoiono o vengono rovinati a vita molti ma molti innocenti che vengono coinvolti per casualità negli incidenti... mi pare giustissimo!! anche la richiesta da poter fare al prefetto per ottenere un permesso speciale per andare a lavoro mi pare giusto infatti così molti non avranno problemi in caso di ritiro anche se dato che gliel'hanno ritirata un motivo ci sarà......

una bella novità e quella sulle targhe che ne dite?? ERA ORA!!!! lol!
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo http://www.vivaigirau.altervista.org
Albe78
Veterano Qualificato
Veterano Qualificato


Messaggi : 2465
Data d'iscrizione : 03.07.10
Età : 40
Località : Pavia

MessaggioTitolo: Re: Nuovo codice della strada.   Ven Lug 30, 2010 12:49 pm

Daccordissimo con te su tutto.Anche a chi gli è stata sospesa la patente è giusto che venga concesso di usare l auto per lavorare almeno da non infierire perchè infierire non ha mai portato a nulla se non alla produzione o al peggioramento di pessimi individui.Sulla targhe era ora in svizzera è da 30 anni che si fa così.
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
pp864
Veterano Qualificato
Veterano Qualificato
avatar

Messaggi : 2563
Data d'iscrizione : 11.07.10

MessaggioTitolo: Re: Nuovo codice della strada.   Lun Ago 09, 2010 4:02 pm

Alcool 0 mi pare un po' esagerato , magari se esci a mangiarti una pizza sei multabile per un bicchiere di birra? Per il resto d' accordissimo.
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Albe78
Veterano Qualificato
Veterano Qualificato


Messaggi : 2465
Data d'iscrizione : 03.07.10
Età : 40
Località : Pavia

MessaggioTitolo: Re: Nuovo codice della strada.   Lun Ago 09, 2010 7:39 pm

Si forse 0 è un pò troppo ma purtroppo con tutto quello che succede il sabato sera ormai non sanno più cosa fare per prebenire le morti in strada.
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
pp864
Veterano Qualificato
Veterano Qualificato
avatar

Messaggi : 2563
Data d'iscrizione : 11.07.10

MessaggioTitolo: Re: Nuovo codice della strada.   Mar Ago 10, 2010 2:34 pm

E' vero anche quello...
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Albe78
Veterano Qualificato
Veterano Qualificato


Messaggi : 2465
Data d'iscrizione : 03.07.10
Età : 40
Località : Pavia

MessaggioTitolo: Re: Nuovo codice della strada.   Mar Ago 10, 2010 6:42 pm

Alla fine sono convinto che nessuno pensa di risolvere il problema completamente però sai com è si chiede tanto per avere qualcosa meno il che se fosse andrebbe gia bene anche solo una vita in più sarebbe un bel risultato.
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Fiat Uno - LUCA88SD
Master Administrator
Master Administrator
avatar

Messaggi : 27122
Data d'iscrizione : 15.02.10
Età : 29
Località : Siurgus Donigala (CA)

MessaggioTitolo: Re: Nuovo codice della strada.   Mar Ago 10, 2010 11:57 pm

mi pare che in percentuale gli incidenti siano leggermente calati in questo periodo esatto?
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo http://www.vivaigirau.altervista.org
pp864
Veterano Qualificato
Veterano Qualificato
avatar

Messaggi : 2563
Data d'iscrizione : 11.07.10

MessaggioTitolo: Re: Nuovo codice della strada.   Mer Ago 11, 2010 1:46 am

mha.. io vedo tante tante multe ingiuste ... magari come nell' esempio che ho fatto prima. Anche sui camion una birreta a volte si beve... ma io ho l' impressione che il problema non siano i camion. Secondo me vanno fatte VISITE MEDICHE SERIE , REVISIONI SERIE e ESAMI PATENTE SERI !! se già questi 3 requisiti fossero rispettati ci sarebbero molti morti in meno , secondo me .
C'è gente che non sa davvero guidare ,sulla strada da anni e anni.... mha...
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
ste75
Top Forum Member
Top Forum Member
avatar

Messaggi : 13236
Data d'iscrizione : 12.07.10
Età : 53
Località : volpago del montello ( TV)

MessaggioTitolo: Re: Nuovo codice della strada.   Lun Ago 16, 2010 11:43 am

Buongiorno a tutti;
Ben vengano nuove norme se riguardano la sicurezza, ma purtroppo sembra che, per adesso, non abbiano "intimorito" alcuni personaggi; in un tg locale di ieri davano notizia di 2 auto sequestrate per guida sotto effetto di alcool, con relativa multa mooolto pesante....poi ci sono stati vari incidenti, sempre causa alcool...Secondo me dovrebbero dare il carcere in certi casi, ma non 2 o 3 giorni...un mese fa una bambina e' stata uccisa da uno che correva come un disperato, ora questo e' a casa.....Pochi giorni fa un personaggio ha provocato l'ennesimo incidente perche' era ubriaco, la patente gli era stata ritirata gia' 4 volte!!!! perche' gli e' stata ridata?
Non voglio sembrare eccessivo, ma grazie ad un ubriaco ho avuto la vita rovinata, oltre ad aver perso un carissimo amico; ora questa "persona" ha nuovamente la patente...... Per certi casi io darei il carcere, ma che sia sicuro, non che dopo 7 giorni uno torna a casa.. e non darei piu' la possibilita' di riavere la patente.
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Albe78
Veterano Qualificato
Veterano Qualificato


Messaggi : 2465
Data d'iscrizione : 03.07.10
Età : 40
Località : Pavia

MessaggioTitolo: Re: Nuovo codice della strada.   Lun Ago 16, 2010 12:37 pm

Ma le pecentuali da quello che ho visto leggermente ono scese.Secondo me il problema sta un pò dappertutto,come dice Ste75 non è posibile che chi ha gia sbuito 4 ritiri di patente per guida in stato di ebrezza sia ancora in giro in macchina se questo è recidivo non deve più guidare finche non smette di bere ma questo non lo dico io lo dicono le norme del buon senso,altro problema sono leggi spesso sbagliate oppure troppo soggette a libere interpretazioni che il giudice è costretto ad applicare è il suo lavoro di leggi quelle ci sono e quelle applica,lItalia è uno stato garantista forse troppo,il carcere in certi casi andrebbe bene,un amico polizziotti mi raccontava poco tempo fa che gli è capitato di fermare della gente in macchina così ubriaca che una volta aperta la portiera e caduta fuori,questa è gente che ovviamente nondovrebbe guidare e che la famose norme del buon senso direbbero di romire un ora prima di aprte in quello stato oppure far guidare qualcun altro,altro problema mancano i controlli se ci fossero più controlli state certi che guida in regola sarebbe tutelato e nessuno avrebbe la vita rovinata perchè certa gente sarebbe fermata in tempo almeno nella maggior parte dei casi,queta cosa la dimostra il TUTOR noto strumento che controlla la velocità su un determinato tratto di strada,in quei tratta gli incident dovuti all eccesso di velocità si sono azzerati perchè li si ha la CERTEZZA di essere beccati se fose così anche per il resto sarebbe di sicuro meglio,si fanno tante campagne di sensibilizzazione ma alla fine tutti fanno cio vogliono purtroppo solo se ci sei stato dentro in certe cose capisci cosa devi e non devi fare.Daltrocanto però ci vuole un pò di elasticità mentale perchè ricordimo che alla prova dell etilometro che supera anche di poco il limite ad esempio di soli 0.1 o 0.2 viene definito in stato ubriaco ma lacosa è ben diversa dall essere ubriaco veramnete e non capire nulla,la pena dovrebbe tenere conto di anche di questo perchè se sei fai un incidente e sei uori di poco come dicevo prima la cosa è ben diversa da uno nenache sta in piedi l ebrezza ha influenza in modo diverso.Concludo ciendo che puoi dare anche la pena di morte per chi viola il codice della strada ma se poi chi viola non lo becchi hai risolto poco.
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
ste75
Top Forum Member
Top Forum Member
avatar

Messaggi : 13236
Data d'iscrizione : 12.07.10
Età : 53
Località : volpago del montello ( TV)

MessaggioTitolo: Re: Nuovo codice della strada.   Mer Ago 18, 2010 10:03 am

..sono d'accordo con cio' che hai scritto Albe, si dovrebbero fare leggi chiare, che non permettano nessuna interpretazione.. e bisognerebbe anche fare delle chiare distinzioni fra chi guida ubriaco e chi e' fuori limite... Ma penso anche che servirebbe piu' educazione e senso di responsabilita' da parte di chi guida..
Penso che si dovrebbe rivedere un po' tutto, anche i limiti di velocita', come diceva pp846 si trovano limiti assurdi, 50km/h su rettilinei larghi senza abitazioni o incroci...
Purtroppo anche ieri dalle mie parti ci son stati 2 brutti incidenti, provocati da ubriachi alla guida...
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Fiat Uno - LUCA88SD
Master Administrator
Master Administrator
avatar

Messaggi : 27122
Data d'iscrizione : 15.02.10
Età : 29
Località : Siurgus Donigala (CA)

MessaggioTitolo: Re: Nuovo codice della strada.   Mer Ago 18, 2010 11:57 am

purtroppo si ragazzi, infatti per colpa di queste persone molto irresponsabili ci rimettono la vita delle persone che non hanno nessuna colpa... purtroppo è sempre così. Sulle leggi bisognerebbe dare una bella regolata sia in limiti di velocità che in interpretazioni poichè molte volte la legge viene interpretata male..molto male.... non è la prima volta che gli "amici in divisa" prendono le cose a loro maniera ma cè da dire che succede anche viceversa.. bisognerebbe fare chiarezza su molti punti. Sul tassso alcolico concordo con Ste perchè cè differenza tra aver superato il limite e invece essere ubriaco e incoscente...questo certo richiederebbe un notevole sforzo perchè sarebbe un po complicato fare delle distinzioni da persona a persona
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo http://www.vivaigirau.altervista.org
pp864
Veterano Qualificato
Veterano Qualificato
avatar

Messaggi : 2563
Data d'iscrizione : 11.07.10

MessaggioTitolo: Re: Nuovo codice della strada.   Gio Ago 19, 2010 2:35 am

Alcuni dopo due bicchieri non stanno in piedi , altri dopo una bottiglia sono perfetti. Reagisce in modo diverso da persona a persona.

Sono d' accordo con Stefano , 4 volte senza patente e 4 volte ridata ? ma quando mai ???
Anche secondo me si dovrebbe dare il carcere , ma io noto che chi ha rubato due arance perchè stava morendo di fame si fa una vita in prigione , chi invece amazza qualcuno basta dire che è mentalmente infermo ed è fuori in 2 mesi al massimo.
Un tale è stato accusato di omicidio ingiustamente ed è uscito se non sbaglio a 65 anni.. una vita rovinata perchè non aveva soldi per un buon avvocato.

Se si hanno soldi la legge si interpreta a favore proprio , solitamente siamo noi poveracci a perderci.
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Fiat Uno - LUCA88SD
Master Administrator
Master Administrator
avatar

Messaggi : 27122
Data d'iscrizione : 15.02.10
Età : 29
Località : Siurgus Donigala (CA)

MessaggioTitolo: Re: Nuovo codice della strada.   Gio Ago 19, 2010 11:14 am

è sempre così purtroppo!! infatti delle persone che commettono reati gravi quali anche omicidio dopo poco tempo sono furi mentre altri che rubano per fame sono puniti a vita... che leggi del @
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo http://www.vivaigirau.altervista.org
Albe78
Veterano Qualificato
Veterano Qualificato


Messaggi : 2465
Data d'iscrizione : 03.07.10
Età : 40
Località : Pavia

MessaggioTitolo: Re: Nuovo codice della strada.   Ven Ago 20, 2010 7:21 pm

Certo che un recidivo andrebbe trattato come tale e non come uno che è la prima volta che sbaglia altrimento poi rischi che faccia dei veri macelli.
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Nuovo codice della strada.   Sab Ago 21, 2010 10:18 am

Salve a tutti, d'accordissimo con le nuove norme del codice della strada, ci sono troppi idioti che si credono un dio sceso in terra (e non solo tra i neo patentati!).
Una bella spolverata ogni tanto fa bene, peccato che però ci sono sempre troppi idioti e meno forze dell'ordine in giro.....
Torna in alto Andare in basso
Albe78
Veterano Qualificato
Veterano Qualificato


Messaggi : 2465
Data d'iscrizione : 03.07.10
Età : 40
Località : Pavia

MessaggioTitolo: Re: Nuovo codice della strada.   Sab Ago 21, 2010 10:43 am

Esatto è quello che dico io da anni se non fai dei controlli non risolvi se un ubriaco che ha ucciso una persona lo metti anche in prigioni per degli anni come merita per carita,ma ormai il moroto cè ed è comunuque un fallimento se ci fossero più controllcerta gente verrebbe fermata in tempo.
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
pp864
Veterano Qualificato
Veterano Qualificato
avatar

Messaggi : 2563
Data d'iscrizione : 11.07.10

MessaggioTitolo: Re: Nuovo codice della strada.   Sab Ago 21, 2010 12:33 pm

ma se già uno non rispetta il vecchio credete che il nuovo lo rispetterà ? non credo...
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
pp864
Veterano Qualificato
Veterano Qualificato
avatar

Messaggi : 2563
Data d'iscrizione : 11.07.10

MessaggioTitolo: Re: Nuovo codice della strada.   Sab Ago 21, 2010 12:33 pm

Però sicuramente usciranno pastigliette che fanno segnare 0 all' etilomentro.. molte truffe...
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Albe78
Veterano Qualificato
Veterano Qualificato


Messaggi : 2465
Data d'iscrizione : 03.07.10
Età : 40
Località : Pavia

MessaggioTitolo: Re: Nuovo codice della strada.   Sab Ago 21, 2010 5:43 pm

Ma chissa chi può dirlo magari la gente un pò paura se la prende anche se dubito.
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
ste75
Top Forum Member
Top Forum Member
avatar

Messaggi : 13236
Data d'iscrizione : 12.07.10
Età : 53
Località : volpago del montello ( TV)

MessaggioTitolo: Re: Nuovo codice della strada.   Dom Ago 22, 2010 10:04 am

...anche stanotte altri morti... un auto e' uscita di strada ed ha sfondato il muro di una casa!!! Alla guida un quarantasettenne, col tasso alcoolico a 1,5...
Correva a velocita' assurda su una stradina.
Temo che siano di piu' gli over 30 che guidano bevuti, non i neopatentati o giovani... almeno da queste parti..
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Albe78
Veterano Qualificato
Veterano Qualificato


Messaggi : 2465
Data d'iscrizione : 03.07.10
Età : 40
Località : Pavia

MessaggioTitolo: Re: Nuovo codice della strada.   Dom Ago 22, 2010 8:55 pm

Purtroppo ne succeeno sempre a 1,5 sei gia in uno stato in cui i riflessi sono gravemente compromessi non sei in grado sicuramnete di guidare,dipende dalle zone se vai a rimini di certo muoino i giovani invece in altre parti d Italia dove non cè una concentrazione di turismo e locali succede ai meno giovani,purtroppo fuori dai locali trovi la Polizia con l etilometro ma fuori dai bar di paese no e spesso e li che i meno giovano abusano di alcol.
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
aita
Interessato
Interessato
avatar

Messaggi : 410
Data d'iscrizione : 03.07.12
Età : 30
Località : Agordo BL

MessaggioTitolo: Re: Nuovo codice della strada.   Mar Ago 28, 2012 11:36 pm

la mia opinione è da neopatentato è che il limite dei kw imposto oggi sia giusta, perchè magari ci può essere solo una macchina a casa che con 100 modesti cavalli il ragazzo/a si ritrova dopo 3 anni ancora con niente di esperienza.
è anche vero che probabilmente se avessi avuto la macchina che ho adesso avrei fatto un incidente, per fortuna il primo anno l'ho fatto la getz benzina di mia mamma.
io non ero soggetto a questa norma perchè l'ho fatta prima di queste leggi.
secondo mè la norma non è del tutto sbagliata se avesse le dovute deroghe.
il problema di fondo è che all'autoscuola non ti insegnano a guidare ma ti insegnano le regole che permettetemi sono 2 cose diverse.

discorso alcool, nonostante sia veneto, approverei in toto guidare con 0.00 di tasso alcolico per il motivo che se guidi non bevi nemmeno mezzo bicchiere. semplificheresti le serate "guido=non bevo"
non è che poi bisogni demonizzare il consumo di alcool "anche se io lo farei Twisted Evil " ma bisogna educare ad un corretto consumo.
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
StefanoR
Utente Certificato
Utente Certificato
avatar

Messaggi : 631
Data d'iscrizione : 04.04.11
Età : 48
Località : Bologna

MessaggioTitolo: Re: Nuovo codice della strada.   Mer Ago 29, 2012 1:26 am

A proposito di Veneto, ricordo ancora una targa in un'osteria "GUIDA POCO CHE DEVI BERE" lol!
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo http://www.rwdclub.it
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Nuovo codice della strada.   

Torna in alto Andare in basso
 
Nuovo codice della strada.
Torna in alto 
Pagina 1 di 2Vai alla pagina : 1, 2  Seguente

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Auto di ieri e di oggi - Forum Autoconfronti :: Area Leggi e Sicurezza :: Legislazione del Mondo dell'Auto-
Vai verso: