Auto di ieri e di oggi - Forum Autoconfronti
Registrati GRATUITAMENTE su Autoconfronti per poter accedere a tutte le opzioni disponibili.

Forum Autoconfronti, la più attiva e grande community professionale da 2010!!

Nel sito troverai molte sezioni utili e potrai discutere attivamente con noi nella nostra grande community!


Auto di ieri e di oggi - Forum Autoconfronti

Il Forum del mondo Automobilistico!
 
IndiceIndice  AutoconfrontiAutoconfronti  CalendarioCalendario  EventiEventi  PubblicazioniPubblicazioni  GalleriaGalleria  FAQFAQ  CercaCerca  Lista UtentiLista Utenti  GruppiGruppi  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  
In data 12-2-2018 è stata approvata dallo staff una VARIAZIONE REGOLAMENTARE che premette a tutti gli utenti di poter POSTARE IN CHIARO E SENZA CENSURE LE TARGHE dei veicoli avvistati
AVVISO PER I NUOVI ISCRITTI SENZA MESSAGGI:PRESENTATEVI NELL'APPOSITA SEZIONE "PRESENTAZIONI" CLICCANDO SUL TASTO "NEW TOPIC" INSERENDO IL TITOLO ED UNA BREVE INTRODUZIONE PERSONALE.

SE AVETE PROBLEMI CON LA REGISTRAZIONE, IL LOGIN O ALTRO RIVOLGETEVI TRAMITE EMAIL AD UN MEMBRO DELLO STAFF ANDANDO SUL SUO PROFILO, SI AVVISANO GLI UTENTI CHE FARANNO DOMANDE NON INERENTI ALL'USO DEL FORUM CHE VERRANNO IMMEDIATAMENTE BANNATI.

SI AVVISANO TUTTI GLI UTENTI CHE L'USO DELLA CHATBOX E' CONSENTITO SOLO A USO RICREATIVO, TUTTI I CONTENUTI CHE RIGUARDANO ASPETTI TECNICI, PROBLEMI O ARGOMENTI CHE TRATTA IL FORUM SONO VIETATI.SE NON SI GENERANO ARGOMENTI NEI TOPIC IL FORUM RESTA INATTIVO, QUINDI L'ABUSO DELLA CHATBOX PER TALI QUESTIONI E' VIETATO.GLI UTENTI CHE NON RISPETTERANNO TALE DIRETTIVA SARANNO CONTATTATI DALLO STAFF E VERRANNO PRESI PROVVEDIMENTI IMMEDIATI.

Condividi | 
 

 Ed ecco le auto avute in famiglia

Andare in basso 
AutoreMessaggio
vanny turboie®
Utente Certificato
Utente Certificato
avatar

Messaggi : 2077
Data d'iscrizione : 17.12.10
Età : 28
Località : palo del colle (ba)

MessaggioTitolo: Ed ecco le auto avute in famiglia    Mer Feb 07, 2018 8:39 pm

Ci sarà molto da leggere mentre saranno un pò meno le foto però metterò qualcuna di modelli similari Laughing 


Riguardo le auto della mia famiglia penso sia tutto cominciato nel 1979 in quanto non appena patentato mio zio decise di acquistare insieme a mio nonno (che smise di guidare auto già nel 70 l’unica sua auto fu una Fiat 600 di inizi anni 60’ blu da allora ha solo guidato un moto guzzi zigolo 110 rosso, la motozappa e dal 77’ a metà anni 90’ circa un trattore agrifull frutteto) una Fiat 127 2p detta bauletto del 72’ Blu con sedili in sky rosso e da quanto detto da mio padre quando la prese lui nell’81 ne migliorò l’impianto stereo cambiò la mascherina con una tuning dell’epoca mise i cerchioni della seconda serie super, faretto di retromarcia vari adesivi e cambiò le frecce anteriori da tutte bianche ad arancio bianco come voleva il codice all’epoca o perché all’epoca piaceva così e il portapacchi installato all’occorrenza. Adesso non sapendo bene il periodo vi dico che nel frattempo ebbe una Fiat 500 D con le porte controvento marcissima con il tachimetro abarth con fondo scala a 200 km\h che usò solo un periodo per spostarsi a lavoro. Nel frattempo insieme a mio zio nell’82-83 presero una Fiat Ritmo 60 CL Verde Kent 4 marce usata del 79 su cui dopo che vendette la 127 passò tutto l’impianto stereo e mise una nuova fonte con doppio din dove nel secondo scompartimento si usava mettere le regolazioni dell’amplificatore. La 500 D fu subito sostituita da una Fiat 128 prima serie verde prato usata anche lei per lavoro solo che poi il fratello più piccolo di mio padre fresco di patente ebbe la felice idea di distruggerla su una mulattiera. Sempre in quel periodo penso intorno all’86 mio zio si sposa e compra una Fiat 131 Super 2500 D dell’82 Azzurra e quindi la Ritmo divenne di mio padre che nel frattempo finisce il militare. Nell’87 il vuoto della Fiat 128 fu colmato addirittura da una più vecchia Fiat 1100 R Beige del 68’ con impianto Gpl installato da mio padre con cui un estate per sfida ci fece un viaggio fino al Vesuvio! Sul finire degli anni ottanta siamo all’88 mio padre dovendo fare molti più km serviva un auto adatta a percorrere più strada senza essere penalizzata a pieno carico e allora vendette la Fiat Ritmo 60cl e prese da un privato un’ Alfa Romeo Giulietta 1.6 Bianca dell’82 a cui in seguito aggiunse un impianto stereo blackpunt a 4 casse e il Gpl sempre installato da lui. Nel frattempo nasco io e la 1100 nel 90’ venne rubata e incendiata e mio padre la sostituì con una Talbot Horizon Grigia Gl usata e sfruttata a più non posso in campagna faceva solo tragitti casa campagna. Mio zio fece lo stesso nell’ultimo periodo massacrando il 131 nei sopraluoghi con la sua azienda metal meccanica e la sostituì con una Lancia Thema 2.4 tds dell’87 per usare con la famiglia e i viaggi di rappresentanza comprò un Daily cassonato Rosso anni 80’ penso e una 127 panorama diesel azzurra unificata per il lavoro. Nel 92 dopo il militare il fratello più piccolo di mio padre torna dal servizio militare e si iscrive all’università e per andarci mia nonna gli compra una Fiat Uno 45sl Blu usata dell’85 a cui mio zio monta l’impianto Gpl e l’impianto stereo della Philips con due casse nelle portiere e nel pianale posteriore e la condivide anche con mia zia patentata da poco. Nel frattempo (i miei primi ricordi risalgono al 92-93) comincio a scorazzare da un auto di famiglia all’altra in speciale modo su Giulietta Talbot e Uno mia madre ci farà pure le guide di scuola guida su di loro in quanto in quel periodo abitavamo dai nonni mi ricordo che sulla Giulietta mio padre ci montò delle foderine in vimini e vari adesivi di caccia sul lunotto mentre la Talbot cadeva letteralmente a pezzi e dava problemi alle puntine e quando pioveva forte ci lasciava in panne. Nel frattempo l’azienda di mio zio fallì e con lei se ne andarono la Thema e il Daily e per pochi mesi dovette arrangiare con la 127 panorama e la 126 Bianca prima serie di mia zia. Verso la fine del 94 mio zio riaprì bottega per fortuna e demolì la 127 panorama e si comprò l’Opel Kadett E Club Sw Bianca usata almeno al momento sia per uscire e sia per lavoro dato che comunque era messa bene ancora. Nel 95 nasce mia sorella la Giulietta per fortuna regge ancora benissimo mentre la Talbot la demolisce e ne prende un’altra però GLS a marchio Simca nera usata sia in campagna che da mia madre a cui monta alcune cose della vecchia. Mio zio fratello piccolo non so cosa combinò alla Uno ci mise le coppette della S e le frecce arancio forse ebbe un incidente mentre l’altro mio zio sostituì con una Panda 750 Young bianca ritargata nel 95 la 126 di sua moglie. Arriviamo al 99 qui ci fu un completo rinnovo mio zio il fratello piccolo di mio padre aveva bisogno di auto più moderna della Uno per poter fare viaggi più lunghi di lavoro e soprattutto con l’aria condizionata e andò a visionare prima una Bravo con motore diesel con evidenti difetti di fumosità e venne scartata; poi da un concessionario del cognato di un collega di mio padre trovò una Fiat Punto ELX TD nera d’occasione e prese lei, mi ricordo quando andammo a prenderla! La Uno andava ancora bene anche se vissuta di carrozzeria la cedette a mio padre però per lo più veniva usata da mia madre però ben presto la situazione prese un altro verso. Verso la fine dell’estate se ne andarono a poca distanza di tempo la Giulietta che sebbene ancora ben messa esteticamente di motore ormai era sfruttatissima mentre la Horizon siccome in campagna cercava qualcosa di robusto mio padre la rimpiazzò con la Lada Niva Rossa Gpl dell’85. Mi pare però che capitò per un brevissimo periodo che avevamo ben 4 auto! Giulietta, Horizon, Uno e Niva ahah. Nel 2000 quindi la situazione è questa: mio padre ha la Fiat Uno 45SL Blu e la Lada Niva 1.6 Rossa che usa specialmente nei campi sostituendo anche molte cose che prima poteva fare solo con il trattore. Mio zio il fratello grande di mio padre affianca alla Kadett E Bianca una Lancia Dedra Td.S dei primi anni 90 Blu metallizzato importata dalla Germania con Climatizzatore Automatico e Fendinebbia Anteriori però con i cerchi non in lega rimpiazzando anche la Panda di mia zia. Il fratello piccolo invece continua ad usare la Punto Td Elx Nera che comunque ogni tanto ci presta per fare i viaggi. Nel 2001 mia madre con la Uno vicino una traversa di casa mia subisce un sinistro facendo una voragine bella evidente nella portiera sinistra pensate che mi ricordo ancora i segni della vernice della Ford Escort Sw Amaranto che gli finì contro, pazzesco che poi a distanza di pochi giorni un vecchietto ci distrusse paraurti e fanale posteriore. Visto che i rimborsi dell’assicurazione non furono niente male mio padre decise di rifargli tutta la carrozzeria del colore originale ovviamente! Mi ricordo che non l’avevo mai vista così bella la nostra Uno al ritiro dal carrozziere quasi mi emozionai a rivederla con tanto di carrozzeria lucida cerchioni riverniciati e plastiche e gomme trattate con il lucida fascioni l’interno però restava come tappezzeria ancora in condizioni discrete e ancor peggio il motore causa uso intenso venne sostituito con uno più fresco sempre 1.0 fire preso da una ie e riconvertito a carburatore perché altrimenti era un casino rimettere il Gpl. Io purtroppo alla fine di quell’anno smisi di camminare purtroppo a causa della mia malattia e la Uno ma pure la Niva venivano alternate per portarmi alle medie però cominciava a sentirsi la necessità per un mezzo più consono alle mie esigenze e un mezzo ideale era una multi spazio. Tra la fine del 2001 e il 2002 andammo a fare dei giri in vari concessionari mi ricordo la prima auto che andammo a vedere fu un Fiorino Td panorama ma il gioco non valeva la candela aveva pure meno accessori della Uno. Andammo per vedere due Doblò di cui uno in versione 1.9d aspirato bianco che sebbene a buon prezzo era troppo polmone in ripresa c’era pure un jtd verde elx ma a mia madre non piaceva il colore oltre al fatto che chiedevano 13.000 euro un po’ fuori budget e a tal punto ci conveniva prenderlo nuovo. Aspettammo un altro poco per decidere e alla fine dell’estate trovammo l’affare un bel Renault Kangoo 1.9D Rt Azzurro metallizzato climatizzato con 80.000 km a 7000 euro e non c’è lo facemmo sfuggire. Quindi alla Uno toccò di nuovo il ruolo di tutto fare tornando a poco a poco a degradarsi vi elenco tutto quello che gli successe a fine 2001 mio padre trovò la tappezzeria intera di una Turbo I.e. rifoderata di un tessuto blu simile all’interno di alcune Punto S però i pannelli porta glieli fece stare su con le Parker!! Dopo un po’ di tempo il primo graffio se lo fece a contatto di un’altra auto, una volta trovammo la portiera aperta con conseguente rottura della serratura e il blocco d’accensione sparito misteriosamente forse fu un tentativo di furto e da allora la chiudevamo solo dall’interno con l’aggiunta di una catena blindata sul piantone dello sterzo. Qualche anno dopo forse era già il 2003-2004 trovammo tutto il lato destro tutto ondulato forse a contatto con un camion mentre era parcheggiata e mio padre la lasciò così purtroppo essendo un auto di poco valore (almeno per lui) trovava più importante non trascurare la manutenzione meccanica. Nel frattempo con il Kangoo abbiamo fatto un viaggetto nel Gargano e si è comportato alla perfezione. Nel 2004 verso la fine dell’anno arriva il primo danno un tizio non si ferma all’incrocio e prende mia madre in pieno sull’anteriore sinistro provocando un bel bozzo all’anteriore e la rottura della pompa del servosterzo elettrica e pure stavolta apparte il danno meccanicio mio padre disse sistemarla per quel poco danno mi sembra di regalare soldi al carrozziere ormai badava solo al sodo e al funzionale di un auto. Da allora fino al 2012 è stato il mezzo per portarmi a scuola percorrendo 6 km al giorno e l’auto per i viaggi di salute annuali a Bologna sparandosi 1400km ogni volta senza dare esitazione a parte il guasto all’alternatore nel 2006. La botta finale la ebbe la Uno nel 2005 sempre ad un incrocio una tipa non si ferma e prende mia madre sulla parte anteriore destra collassando il gruppo molla-ammortizzatore e tutto il parafango anteriore. Anche in quel caso sistemò tutto mio padre alla bene e meglio con l’unica nota positiva che su mia richiesta montò le frecce bianche originarie del modello SL però tutto il resto ormai andava in decadenza. Quell’anno ci lascerà la Dedra TD.s blu di mio zio distrutta in un incidente e gli resta l’Opel Astra G 1.4 nera sw che aveva da poco sostituito la Kadett E bianca da lavoro e gli affiancano una delle primissime Punto 75sx bianca del 93 di un anziano proveniente da Torino con targa a provincia tenuta bene in vista comunque della patente di mia cugina. Nel 2006 mio zio il fratello piccolo di mio padre decide di sostituire la Punto e compra nuova una Ford Focus 1.6 TdCi Blu Titanium 5p e siccome era un peccato demolire la Punto che comunque essendo TD ben accessoriata poteva dire la sua ancora però quella che ne pagò le conseguenze fu la Uno che all’alba dei 21 anni e i più di 250.000 km finì demolita con mio triste dispiacere perché non potetti far nulla per sistemarla da me. Quindi a questo punto il mio parco auto fu di nuovo aggiornato con la Fiat Punto TD ELX nera. Nel 2007 invece mia cugina fresca di patente viene investita da un nonnetto che distrugge la Punto bianca salvandole la vita e viene sostituita da un’altra Punto 75 ELX 3P del 97 grigio steel ricevuta in regalo e qualche mese più avanti mio zio compra una Fiat Stilo 1.9 JTD DYNAMIC del 2002 grigia 5p che ha tuttora. Alla fine del 2012 mio Padre pensò siccome il Kangoo una volta messa la mia carrozzina più i bagagli e una famiglia di 5 persone andava troppo sacrificata di bagagliaio perché non prenderci un monovolume più grande da utilizzare nei viaggi e nelle trasferte fuori città? E mi misi a cercare con calma come tornammo da una vacanza in Trentino ad Agosto la scelta ricadeva su un Fiat Scudo e derivati usato purchè con la presenza della porta scorrevole ambo i lati e il portellone classico e la ricerca non fu facile essendo una configurazione non molto diffusa sul modello a passo corto. Intanto continuavo la ricerca fin quando mi sono imbattuto in un annuncio senza foto di un modello full optional Exsclusive 140 mjet power con 82.000 Km Azzurro Astrale proprio come piaceva a me a Lecce. Quindi con la scusa di farci una gita a Lecce lo andammo a vedere e ci sembrò convincente. Quindi mio padre lo fermò e aspettava una chiamata dell’addetto alle vendite che però se la prese ben comoda tanto che stavamo per sospendere tutto anzi andammo pure a vedere un Peugeot Expert che però andava reimmatricolato vettura dato che era autocarro e poi era messo più discretamente ed era il 120. Per fortuna le cose si risolvettero e alla fine prendemmo lo Scudo ad Ottobre 2012. Nel frattempo la Punto 75 ELX di mia cugina fuse il motore e siccome noi ormai avevamo ben 4 auto cedemmo la nostra Punto TD con ormai 260.000 km a lei. Nel 2013 invece mio padre stanco della troppa spartanità della Niva che comunque a Gpl non faceva grosse percorrenze e ogni volta doveva farsi 5 km per fare rifornimento dapprima ne cercò qualcuna con il TD Peugeot ma essendo scarsamente diffuse e le poche messe male decise di optare per un fuoristrada serio e l’ideale come dimensioni era la prima serie del Mitsubishi Pajero 3p 2500 TD INTERCOOLER cominciò a cercarne qualcuno e lo trovò in Calabria tutto originale e iscritto ASI lo andò a provare e ne fu soddisfatto. Così a Novembre arrivò il Mitsubishi Pajero 2500 TD INTERCOOLER grigio canna di fucile metallizzato che affiancò per poi sostituire la Lada Niva alla fine della raccolta delle olive sebbene tentai di farla salvare da qualcuno ma erano più le spese burocratiche da sostenere che il valore dell’auto in se. La tenne fino a Maggio 2014 e la demolimmo. L’inizio del 2015 fu un brutto momento brutto per me per fortuna risolto grazie a Dio non ci furono grossi cambiamenti solo l’ennessimo di Opel Astra del fratello grande di mio Padre che si prese il modello G SW 1.7 TD grigia. Tra il 2015 e il 2016 se ne andò anche la Punto ritenuta poco affidabile ormai e sostituita da una Ypsilon 1.2 del 2005 color crema  che comunque a detta di mia cugina non è granchè ma non la scelse lei. L’ultimo acquisto invece è stato un Renault Kadjar Dci di mio zio dando in permuta la Focus. E di recente l’altro mio zio ha aggiunto al suo parco auto la Ford Ecosport. Per le foto siccome non le ho tutte ne metto qualcuna esemplificativa. Dal lato di mia madre invece non c'è stato molto interesse nel guidare i nonni materni ne erano negati l'unico mezzo avuto da mio nonno secondo i racconti di mia nonna fu una Vespa di quando era ragazzo. Però posso raccontare quello che so delle auto dei mariti delle mie zie. Per prima c'era il marito di mia zia defunta che ha posseduto in ordine: Renault 5 prima serie arancio, Volkwagen Golf una delle prime GTD seconda serie bianca 5p avute prima che io nascessi; poi prese nuova una Fiat Uno 45 a detta di mio padre Giannini o più probabile Scioneri perchè era in allestimento base rossa seconda serie un anno dopo la mia nascita però ne ho ricordi vaghi poi nel 92 un anno prima che mia zia ci lasciasse si prese l'Opel Kadett E caravan Club bianca con tettuccio e calandra in tinta, affiancata in seguito dalla Fiat 128 1100 CL della seconda moglie blu scuro poi nel 1999 fu demolita e sostituita con una Fiat Panda 45 Rossa penso Super con adesivature della Young e la mascherina della versione del 91 molto carina se non fosse per la ruggine di cui ne era afflitta. Nel 2003 vendette l'Opel Kadett e si prese una poco diffusa Lancia Thema 2.0 ie seconda serie Automatica color amaranto con fari antinebbia gialli la tenne fino al 2006 e dopo aver già speso soldi per sistemare il cambio la demolì dopo l’ennesimo guasto; nel frattempo venne anche sostituita la Panda con una Fiat Punto 55SX 3p rosso bright metallizzato del 94. La Thema invece fu sostituita dall’Audi A4 Avant Tdi del 99 argento che ha tuttora. Infine la Punto venne sostituita in seguito da una Ford Focus Td.Di 5p del 2001 argento in seguito distrutta in un incidente 2 anni fa e sostituita da una Fiat Punto Classic 1.2 beige metallizzato. Poi c’è la sorella più piccola dopo mia madre di cui prima di sposarsi quando conobbe mio zio usava la Fiat 850 Vignale di suo padre azzurra, poi si prese una 205 Diesel bianca 5p 1.8 di cui ho pochi ricordi perché la tenne fino al 94. Venne sostituita da un’altra Peugeot stavolta una 405 convertita a Gpl 1.4 o 1.6 Gr sempre bianca con una bella dotazione di serie 4 vetri elettrici, aria condizionata, retrovisori ripiegabili elettrici, fendinebbia e particolari in tinta carrozzeria mi ricordo che a differenza della giulietta come confort era un altro pianeta specie agli occhi di un bambino su questa ci sono salito tante volte. Con la 405 mia zia prese pure la patente e la tenne come unica auto fino al 2001 quando prima venne affiancata dalla Volkswagen Passat berlina 1.9 Tdi 90cv o 110cv non ricordo colore argento Highline; poi sostituita nel 2002 con una più piccola Peugeot 106 1.1 basissima o quasi Xr sempre grigio chiaro più pratica da usare in città visto che mia zia lavora come fisioterapista a domicilio. Queste due auto durarono fino al 2010 circa sostituite in seguito da la Opel Zafira seconda serie 1.7 Cdti e la Peugeot 107 1.0 tutte e  due grigie. L’altra sorella ancora di mia madre invece quando conobbe mio zio esso aveva come auto un A112 Abarth terza serie azzurro metallizzato di suo padre in seguito sostituita con una Fiat Uno prima serie 45 base rosso scuro in comune con suo fratello mentre la sua prima auto effettiva avuta fu una Seat Ibiza 1.2 restyling Friend 5p nero metallizzato tenuta da lui fino al 1999 e poi sostituita da una Lancia Dedra 1.6 prima serie allestimento standard infatti era poco accessoriata non aveva nemmeno l’aria condizionata ed era del classico grigio medio metallizzato di quel periodo mi ricordo che aveva l’econometro e da allora ne ho scoperto l’esistenza. La Dedra la guidava anche mia zia poi in seguito affiancarono una Fiat 500L bianca che ancora conserva in garage. La Dedra comunque durò poco dato che in seguito nel 2004 circa mio zio fece un bel salto qualità con la Fiat Marea 2.0 20v Hlx grigio steel berlina del 2001 praticamente full optional con però il Gpl perché il problema di quel motore è che beve troppo e questa è ancora la sua attuale auto anche se vorrebbe sostituirla. Invece per preservare la 500 comprò una Suzuki Jimmy che però usa poco. Direi che ci siamo forse mi sono fatto lasciare la mano a descrivere tutto nei dettagli!
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente http://fiatunoclubforum.forumfree.it/
Fiat Uno - LUCA88SD
Master Administrator
Master Administrator
avatar

Messaggi : 26919
Data d'iscrizione : 15.02.10
Età : 29
Località : Siurgus Donigala (CA)

MessaggioTitolo: Re: Ed ecco le auto avute in famiglia    Sab Feb 10, 2018 10:32 pm

Vanny, complimenti per il racconto che mi sono letto con calma, sopratutto mi sono commosso per le vicende del 2001 e tutto per la Uno, capisco o cerco di capirti per tutto quanto e per il morale, eri affezionato all'auto e le difficoltà per poterla sistemare erano insormontabili.

Ti ringrazio per aver condiviso con noi questa storia, avete avuto veramente tante belle auto Smile

Di sicuro è inutile chiederti quale auto ti ha lasciato il segno affettivo Smile  

Mentre per comfort e comodità quale hai preferito?

_________________


VI AUGURO 100 VOLTE QUELLO CHE VOI AUGURATE A ME!!  

LUCA88SD

VIVAI GIRAU VERDE MEDITERRANEO
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente http://www.vivaigirau.altervista.org
vanny turboie®
Utente Certificato
Utente Certificato
avatar

Messaggi : 2077
Data d'iscrizione : 17.12.10
Età : 28
Località : palo del colle (ba)

MessaggioTitolo: Re: Ed ecco le auto avute in famiglia    Dom Feb 11, 2018 1:24 pm

sicuramente il kangoo e lo scudo specialmente con cui ci viaggio ovunque
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente http://fiatunoclubforum.forumfree.it/
Enea
Gruppo Amministrazione
Gruppo Amministrazione
avatar

Messaggi : 18368
Data d'iscrizione : 17.02.11
Età : 27
Località : Catania

MessaggioTitolo: Re: Ed ecco le auto avute in famiglia    Lun Feb 12, 2018 2:01 pm

Che memoria e che dovizia di particolari. Hai passione da vendere! Wink

_________________
FORZA CATANIA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente https://www.facebook.com/studiograficocarattere Online
Alex147ts
Gruppo Amministrazione
Gruppo Amministrazione
avatar

Messaggi : 11753
Data d'iscrizione : 04.11.12
Età : 24
Località : San Didero (TO) Secondarie: Giaveno (TO) e Vignolo (CN)

MessaggioTitolo: Re: Ed ecco le auto avute in famiglia    Lun Feb 12, 2018 7:58 pm

Gran bel racconto Vanny!! Smile

_________________
75 scelta di potenza

 IL CUORE HA SEMPRE RAGIONE  

Fiat 500X 1.4 turbo Multiair '15 + Fiat Panda 4x4 1.3 M.Jet '15 + Fiat Panda 1.2 '07
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente https://www.facebook.com/MotorSports.it/
vanny turboie®
Utente Certificato
Utente Certificato
avatar

Messaggi : 2077
Data d'iscrizione : 17.12.10
Età : 28
Località : palo del colle (ba)

MessaggioTitolo: Re: Ed ecco le auto avute in famiglia    Mar Feb 13, 2018 11:43 pm

si ragazzi infatti sto cercando di sfruttare questa mia dote come passatempo  Cool
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente http://fiatunoclubforum.forumfree.it/
Fiat Uno - LUCA88SD
Master Administrator
Master Administrator
avatar

Messaggi : 26919
Data d'iscrizione : 15.02.10
Età : 29
Località : Siurgus Donigala (CA)

MessaggioTitolo: Re: Ed ecco le auto avute in famiglia    Mer Feb 14, 2018 12:11 pm

Vanny hai mai trovato delle foto di queste vetture?

_________________


VI AUGURO 100 VOLTE QUELLO CHE VOI AUGURATE A ME!!  

LUCA88SD

VIVAI GIRAU VERDE MEDITERRANEO
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente http://www.vivaigirau.altervista.org
vanny turboie®
Utente Certificato
Utente Certificato
avatar

Messaggi : 2077
Data d'iscrizione : 17.12.10
Età : 28
Località : palo del colle (ba)

MessaggioTitolo: Re: Ed ecco le auto avute in famiglia    Mer Feb 14, 2018 11:58 pm

ne ho qualcuna della ritmo, 1100R, giulietta, 131 super d di mio zio e poi della uno niva punto ecc
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente http://fiatunoclubforum.forumfree.it/
Fiat Uno - LUCA88SD
Master Administrator
Master Administrator
avatar

Messaggi : 26919
Data d'iscrizione : 15.02.10
Età : 29
Località : Siurgus Donigala (CA)

MessaggioTitolo: Re: Ed ecco le auto avute in famiglia    Ven Feb 16, 2018 7:15 pm

Ok Vanny Smile se puoi postale sono belle le foto d'epoca Smile

_________________


VI AUGURO 100 VOLTE QUELLO CHE VOI AUGURATE A ME!!  

LUCA88SD

VIVAI GIRAU VERDE MEDITERRANEO
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente http://www.vivaigirau.altervista.org
noodles
Car-Audio Expert
Car-Audio Expert
avatar

Messaggi : 854
Data d'iscrizione : 19.04.14

MessaggioTitolo: Re: Ed ecco le auto avute in famiglia    Dom Feb 18, 2018 3:00 pm

Altrochè, sono d'accordo con Fiat, anche per suffragare un racconto così completo e meticoloso.
Molto bello.
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
vanny turboie®
Utente Certificato
Utente Certificato
avatar

Messaggi : 2077
Data d'iscrizione : 17.12.10
Età : 28
Località : palo del colle (ba)

MessaggioTitolo: Re: Ed ecco le auto avute in famiglia    Mer Feb 21, 2018 11:52 pm

allora diciamo che di alcune auto di mio padre ho trovato foto di modelli similari sul web:

la 127 era come questa 





la 500D era così 





la 128 era uguale a questa 



Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente http://fiatunoclubforum.forumfree.it/
vanny turboie®
Utente Certificato
Utente Certificato
avatar

Messaggi : 2077
Data d'iscrizione : 17.12.10
Età : 28
Località : palo del colle (ba)

MessaggioTitolo: Re: Ed ecco le auto avute in famiglia    Gio Feb 22, 2018 12:02 am

queste invece sono foto dell'epoca 

La ritmo 



La 1100R con mio zio e un suo amico 



La Giulietta e mio padre nel 1988 con tanto di ambulanza f10



Fiat 131 Super D di mio zio 



Per ora mi fermo con queste
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente http://fiatunoclubforum.forumfree.it/
Fiat Uno - LUCA88SD
Master Administrator
Master Administrator
avatar

Messaggi : 26919
Data d'iscrizione : 15.02.10
Età : 29
Località : Siurgus Donigala (CA)

MessaggioTitolo: Re: Ed ecco le auto avute in famiglia    Gio Feb 22, 2018 12:11 am

Stupende Vanny grazie per averle condivise Smile  

Simpatica la foto del picnic con ritmo e 126 Smile

_________________


VI AUGURO 100 VOLTE QUELLO CHE VOI AUGURATE A ME!!  

LUCA88SD

VIVAI GIRAU VERDE MEDITERRANEO
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente http://www.vivaigirau.altervista.org
vanny turboie®
Utente Certificato
Utente Certificato
avatar

Messaggi : 2077
Data d'iscrizione : 17.12.10
Età : 28
Località : palo del colle (ba)

MessaggioTitolo: Re: Ed ecco le auto avute in famiglia    Gio Feb 22, 2018 1:33 pm

si davvero bei tempi quelli!

continuo con le auto di mio padre:

Talbot Horizon ne ebbe una grigio argento come questa ma tutta rovinata 




e successivamente prese un secondo esemplare nero



la uno che conoscete già di cui aprirò una discussione apparte 





la niva nel suo uso agricolo 



Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente http://fiatunoclubforum.forumfree.it/
Fiat Uno - LUCA88SD
Master Administrator
Master Administrator
avatar

Messaggi : 26919
Data d'iscrizione : 15.02.10
Età : 29
Località : Siurgus Donigala (CA)

MessaggioTitolo: Re: Ed ecco le auto avute in famiglia    Ven Feb 23, 2018 10:27 pm

Grazie Vanny Smile be per la Uno, aspetto con ansia Smile  bella anche la Niva, robusta e sale da ogni parte Smile

La Talbot ormai è una rarità

_________________


VI AUGURO 100 VOLTE QUELLO CHE VOI AUGURATE A ME!!  

LUCA88SD

VIVAI GIRAU VERDE MEDITERRANEO
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente http://www.vivaigirau.altervista.org
vanny turboie®
Utente Certificato
Utente Certificato
avatar

Messaggi : 2077
Data d'iscrizione : 17.12.10
Età : 28
Località : palo del colle (ba)

MessaggioTitolo: Re: Ed ecco le auto avute in famiglia    Ven Feb 23, 2018 11:52 pm

poi ho anche il kangoo attualmente con 215.000 km non so per quanto lo terremo ancora ultimamente si sta degradando un pò




la punto ormai demolita nel 2014 purtroppo non avendo più subito una giusta manutenzione a quasi 300.000 km il motore è andato 







il pajero che ha sostituito la niva





lo scudo che usiamo nei viaggi fuori paese devo ritrovare le foto
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente http://fiatunoclubforum.forumfree.it/
Fiat Uno - LUCA88SD
Master Administrator
Master Administrator
avatar

Messaggi : 26919
Data d'iscrizione : 15.02.10
Età : 29
Località : Siurgus Donigala (CA)

MessaggioTitolo: Re: Ed ecco le auto avute in famiglia    Sab Feb 24, 2018 10:33 pm

La Punto TD ELX è molto bella, un periodo ne circolavano tantissime ma ora sono sparite Smile  Il Kangoo vedo che sa molto uso campagna Smile 

Vanny e del Pajero cosa mi dici? differenze con il Niva?

_________________


VI AUGURO 100 VOLTE QUELLO CHE VOI AUGURATE A ME!!  

LUCA88SD

VIVAI GIRAU VERDE MEDITERRANEO
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente http://www.vivaigirau.altervista.org
vanny turboie®
Utente Certificato
Utente Certificato
avatar

Messaggi : 2077
Data d'iscrizione : 17.12.10
Età : 28
Località : palo del colle (ba)

MessaggioTitolo: Re: Ed ecco le auto avute in famiglia    Dom Feb 25, 2018 12:05 am

rispetto alla niva è molto più confortevole e non è penalizzato quando tira il rimorchio carico di olive il diesel ha molta più coppia motrice! e da quando ha i mozzi liberi consuma anche meno.
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente http://fiatunoclubforum.forumfree.it/
noodles
Car-Audio Expert
Car-Audio Expert
avatar

Messaggi : 854
Data d'iscrizione : 19.04.14

MessaggioTitolo: Re: Ed ecco le auto avute in famiglia    Dom Feb 25, 2018 1:16 pm

Quel modello di 127 me la ricordo bene, aveva una scocca come un carro armato. Laughing 
La 500D invece, non mi ricordo se avevano tutte l'apertura portiere "al contrario" o ce n'erano anche con apertura normale.
Giulietta e 131 dei macchinoni, su strada si facevano rispettare.
Bello il Pajero!
E belle foto, grazie Vanny.
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
Fiat Uno - LUCA88SD
Master Administrator
Master Administrator
avatar

Messaggi : 26919
Data d'iscrizione : 15.02.10
Età : 29
Località : Siurgus Donigala (CA)

MessaggioTitolo: Re: Ed ecco le auto avute in famiglia    Dom Feb 25, 2018 6:51 pm

Sicuramente consuma meno e più comfortevole Smile  il Niva forse se la vaca meglio in posti estremamente disastrati Smile

_________________


VI AUGURO 100 VOLTE QUELLO CHE VOI AUGURATE A ME!!  

LUCA88SD

VIVAI GIRAU VERDE MEDITERRANEO
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente http://www.vivaigirau.altervista.org
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Ed ecco le auto avute in famiglia    

Tornare in alto Andare in basso
 
Ed ecco le auto avute in famiglia
Tornare in alto 
Pagina 1 di 1

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Auto di ieri e di oggi - Forum Autoconfronti :: La rubrica di AUTOCONFRONTI :: La Storia Delle Auto e le Nostre Storie-
Andare verso: