Auto di ieri e di oggi - Forum Autoconfronti
Registrati GRATUITAMENTE su Autoconfronti per poter accedere a tutte le opzioni disponibili.

Nel sito troverai molte sezioni utili e potrai discutere attivamente con noi nella nostra grande community!


Auto di ieri e di oggi - Forum Autoconfronti

Il Forum del mondo Automobilistico!
 
IndiceIndice  AutoconfrontiAutoconfronti  CalendarioCalendario  EventiEventi  PubblicazioniPubblicazioni  FAQFAQ  CercaCerca  Lista UtentiLista Utenti  GruppiGruppi  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  
TUTTE LE FOTO POSTATE SUL FORUM DEVONO OBBLIGATORIAMENTE AVERE LE TARGHE DELLE AUTOMOBILI ED I VOLTI COPERTI PER QUESTIONE DI PRIVACY, LA PUBBLICAZIONE DI TARGHE SCOPERTE E' RISERVATA ALLE MANIFESTAZIONI PUBBLICHE.LE VETTURE FOTOGRAFATE PER STRADA O IN SITUAZIONI OCCASIONALI VANNO TUTELATE CON LA TOTALE COPERTURA DELLE TARGHE, TUTTE LE FOTO CHE NON RISPETTANO TALE DIRETTIVA SARANNO RIMOSSE SENZA PREAVVISO.
AVVISO PER I NUOVI ISCRITTI SENZA MESSAGGI:PRESENTATEVI NELL'APPOSITA SEZIONE "PRESENTAZIONI" CLICCANDO SUL TASTO "NEW TOPIC" INSERENDO IL TITOLO ED UNA BREVE INTRODUZIONE PERSONALE.

SE AVETE PROBLEMI CON LA REGISTRAZIONE, IL LOGIN O ALTRO RIVOLGETEVI TRAMITE EMAIL AD UN MEMBRO DELLO STAFF ANDANDO SUL SUO PROFILO, SI AVVISANO GLI UTENTI CHE FARANNO DOMANDE NON INERENTI ALL'USO DEL FORUM CHE VERRANNO IMMEDIATAMENTE BANNATI.

SI AVVISANO TUTTI GLI UTENTI CHE L'USO DELLA CHATBOX E' CONSENTITO SOLO A USO RICREATIVO, TUTTI I CONTENUTI CHE RIGUARDANO ASPETTI TECNICI, PROBLEMI O ARGOMENTI CHE TRATTA IL FORUM SONO VIETATI.SE NON SI GENERANO ARGOMENTI NEI TOPIC IL FORUM RESTA INATTIVO, QUINDI L'ABUSO DELLA CHATBOX PER TALI QUESTIONI E' VIETATO.GLI UTENTI CHE NON RISPETTERANNO TALE DIRETTIVA SARANNO CONTATTATI DALLO STAFF E VERRANNO PRESI PROVVEDIMENTI IMMEDIATI.

Condividere | 
 

 Carburanti, quali e perchè.

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5
AutoreMessaggio
Fiat Uno - LUCA88SD
Master Administrator
Master Administrator
avatar

Messaggi : 26178
Data d'iscrizione : 15.02.10
Età : 29
Località : Siurgus Donigala (CA)

MessaggioTitolo: Re: Carburanti, quali e perchè.   Sab Mag 03, 2014 3:59 pm

visto i tempi di sviluppo secondo me usi una di queste Laughing 


_________________


VI AUGURO 100 VOLTE QUELLO CHE VOI AUGURATE A ME!!  

LUCA88SD

VIVAI GIRAU VERDE MEDITERRANEO
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://www.vivaigirau.altervista.org
coupeturbo
Intenditore
Intenditore


Messaggi : 1068
Data d'iscrizione : 07.04.14
Località : Mi sono perso :)

MessaggioTitolo: Re: Carburanti, quali e perchè.   Sab Mag 03, 2014 4:01 pm

27 27 27 
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
noodles
Car-Audio Expert
Car-Audio Expert
avatar

Messaggi : 816
Data d'iscrizione : 19.04.14

MessaggioTitolo: Re: Carburanti, quali e perchè.   Sab Mag 03, 2014 4:24 pm

Screanzati!  64 

La mia è solo reticenza, mi duole fotografare la Nina nelle condizioni in cui si trova adesso, la poveraccia forse avrebbe meritato padrone migliore..  Twisted Evil 


Posterò lo stesso qualche foto, datemi il tempo di trovare il magnesio per il flash!  Laughing
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
coupeturbo
Intenditore
Intenditore


Messaggi : 1068
Data d'iscrizione : 07.04.14
Località : Mi sono perso :)

MessaggioTitolo: Re: Carburanti, quali e perchè.   Sab Mag 03, 2014 6:38 pm

La lastra per lo sviluppo ce l'hai??? e il piccione viaggiatore che porta a tutti gli utenti del forum la foto??? Laughing Laughing Laughing 
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Alex147ts
Gruppo Amministrazione
Gruppo Amministrazione
avatar

Messaggi : 11044
Data d'iscrizione : 04.11.12
Età : 23
Località : San Didero (TO) Secondarie: Giaveno (TO) e Vignolo (CN)

MessaggioTitolo: Re: Carburanti, quali e perchè.   Sab Mag 03, 2014 7:37 pm

Fiat, sei il migliore!!!!!! 27

_________________
75 scelta di potenza

 IL CUORE HA SEMPRE RAGIONE  

Fiat 500X 1.4 turbo Multiair '15 + Fiat Panda 4x4 1.3 M.Jet '15 + Fiat Panda 1.2 '07
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente https://www.facebook.com/MotorSports.it/
noodles
Car-Audio Expert
Car-Audio Expert
avatar

Messaggi : 816
Data d'iscrizione : 19.04.14

MessaggioTitolo: Re: Carburanti, quali e perchè.   Dom Mag 04, 2014 12:46 am

  
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
barbarozza
Utente Certificato
Utente Certificato
avatar

Messaggi : 310
Data d'iscrizione : 14.09.14
Località : Lombardia

MessaggioTitolo: Re: Carburanti, quali e perchè.   Dom Set 28, 2014 9:23 am

Fiat Uno/126 LUCA88SD ha scritto:
Io non sapevo di questa storia del Qubo, ma io dico, la Fiat ha così tanti bei motori che gli dobbiamo comprare dai francesi?? ma....

se per questo l'iniezione elettronica venne ideata dalla Magneti Marelli e poi venduto il brevetto alla Bosch (sistem Bosch)

anche la tecnologia del diesel a iniezione diretta sulla Fiat Croma  (prima serie) fu una grande anticipazione
come anche l'invenzione della tecnologia Common rail è tutta italiana

Diciamo che siamo bravi a pensare le cose ma non a gestirle
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
barbarozza
Utente Certificato
Utente Certificato
avatar

Messaggi : 310
Data d'iscrizione : 14.09.14
Località : Lombardia

MessaggioTitolo: Re: Carburanti, quali e perchè.   Dom Set 28, 2014 9:47 am

noodles ha scritto:
Una cosa penso di poterla dire, che all'epoca che mi sono fatto l'impianto io, ma credo ancora adesso, se si ha intenzione di passare al combustibile alternativo è meglio mettere in preventivo un bel po' di chilometri annuali, diciamo nell'ordine dei 40.000 circa.
Questo, per dare un senso all'ammortamento dell'impianto, al prezzo del carburante, e per giustificare il sacrifico del motore, che perderà inevitabilmente qualche punto prestazionale, senza contare le controindicazioni meccaniche esposte da coupeturbo.
Se la macchina invece dovesse essere usata relativamente poco, sconsiglierei anch'io il passaggio al gas, e per dirla tutta, se avete una due volumi e vi serve il bagagliaio, non fatevi l'impianto a metano, a meno che la necessità di fare molta strada sia la maggiore priorità. Wink

non è una critica alla tua affermazione ma alla politica aziendale di chi produce auto (e questo vale per tutto ciò che è consumismo: telefonini e quant'altro):
è assurdo che uno per risparmiare debba consumare di più! scratch

Faccio un esempio personale: uando mi propongono il nuovo gestore dell'energia elettrica e mi sento dire che per risparmiare sulle bollette devo consumare minimo quello che consumo già...e che quindi il risparmio è su quello che consumo non su ciò che pago...mi viene da essere scortese

L'alternativa reale è il motore elettrico di cui ci fanno credere che il costo di produzione è proibitivo ma così non è perché la produzione attuale deve essere basata sul consumo di petrolio come combustibile!!

Un'auto elettrica avrebbe i vantaggi della manutenzione ordinaria ridotta all'osso (solo qualche cuscinetto, lo sterzo, ammortizzatori, gomme, lampadine, spazzole di contatto) e come straordinaria riguarderebbe solo la batteria.
In termini di usura l'elettrica sarebbe molto longeva per il semplice fatto che non ha gli inconvenienti di un motore a combustione interna: una infinità di vibrazioni e sollecitazioni (che di fatto sono il problema del funzionamento del motore termico).

Ci sarebbe il problema della riconversione degli impianti che in realtà riguarderebbe solo la parte motoristica perché tutto il resto dell'auto verrebbe prodotto e assemblato allo stesso modo di prima: questo significa che dell'impianto in realtà c'è da convertire ben poco! 19

La questione quindi si riduce a:
-consumo di carburante (che pare debba essere assolutamente di derivazione del petrolio)
-e al mercato dei pezzi di ricambio (che in questi ultimi dieci anni è diventato il vero business delle aziende produttrici) celato da leggi sul riciclo dei rifiuti speciali (e così non forniscono più pezzi nuovi ma rigenerati pagati come nuovi; se demolisco l'auto non posso più tenere i pezzi che mi servono perché non sono autorizzato a smaltire e riconvertire i pezzi; etc)
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Fiat Uno - LUCA88SD
Master Administrator
Master Administrator
avatar

Messaggi : 26178
Data d'iscrizione : 15.02.10
Età : 29
Località : Siurgus Donigala (CA)

MessaggioTitolo: Re: Carburanti, quali e perchè.   Dom Set 28, 2014 1:46 pm

Vero Barbarozza, però io dico che anche l'energia elettrica se la ricaviamo sempre dal petrolio alla fine non ha nessun vantaggio ne inquina meno, se prodotta dall'eolico o da altro mi sta bene Smile

_________________


VI AUGURO 100 VOLTE QUELLO CHE VOI AUGURATE A ME!!  

LUCA88SD

VIVAI GIRAU VERDE MEDITERRANEO
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://www.vivaigirau.altervista.org
noodles
Car-Audio Expert
Car-Audio Expert
avatar

Messaggi : 816
Data d'iscrizione : 19.04.14

MessaggioTitolo: Re: Carburanti, quali e perchè.   Dom Set 28, 2014 2:01 pm

barbarozza ha scritto:
In termini di usura l'elettrica sarebbe molto longeva per il semplice fatto che non ha gli inconvenienti di un motore a combustione interna: una infinità di vibrazioni e sollecitazioni (che di fatto sono il problema del funzionamento del motore termico).
Molte meno risonanze e rumore indotto, ci sarebbe la possibilità di fare impianti audio riducendo le potenze di amplificazioni, e con la riserva di corrente garantita dalle batterie....io mi farei tutto in classe A!! cheers

barbarozza ha scritto:
non è una critica alla tua affermazione ma alla politica aziendale di chi produce auto (e questo vale per tutto ciò che è consumismo: telefonini e quant'altro):
è assurdo che uno per risparmiare debba consumare di più! scratch

Faccio un esempio personale: uando mi propongono il nuovo gestore dell'energia elettrica e mi sento dire che per risparmiare sulle bollette devo consumare minimo quello che consumo già...e che quindi il risparmio è su quello che consumo non su ciò che pago...mi viene da essere scortese

L'alternativa reale è il motore elettrico di cui ci fanno credere che il costo di produzione è proibitivo ma così non è perché la produzione attuale deve essere basata sul consumo di petrolio come combustibile!!

Un'auto elettrica avrebbe i vantaggi della manutenzione ordinaria ridotta all'osso (solo qualche cuscinetto, lo sterzo, ammortizzatori, gomme, lampadine, spazzole di contatto) e come straordinaria riguarderebbe solo la batteria.

Ci sarebbe il problema della riconversione degli impianti che in realtà riguarderebbe solo la parte motoristica perché tutto il resto dell'auto verrebbe prodotto e assemblato allo stesso modo di prima: questo significa che dell'impianto in realtà c'è da convertire ben poco! 19

La questione quindi si riduce a:
-consumo di carburante (che pare debba essere assolutamente di derivazione del petrolio)
-e al mercato dei pezzi di ricambio (che in questi ultimi dieci anni è diventato il vero business delle aziende produttrici) celato da leggi sul riciclo dei rifiuti speciali (e così non forniscono più pezzi nuovi ma rigenerati pagati come nuovi; se demolisco l'auto non posso più tenere i pezzi che mi servono perché non sono autorizzato a smaltire e riconvertire i pezzi; etc)
Sono d'accordo su tutto barbarozza, invece di tenere a freno la speculazione purtroppo aumenta ogni giorno di più con buona pace dell'ambiente e della salute, per non parlare dei nostri portafogli. Sad
Per quanto riguarda l'impianto a metano consente ancora l'uso di quello che è tutt'ora il carburante più ecologico, anche se, come detto, l'ammortamento dei costi col chilometraggio ne è parte integrante.

E' chiaro che il consumismo a cui anche tu facevi riferimento quasi obbliga a sostituire l'auto sempre più frequentemente, nel qual caso l'impianto a metano non avrebbe senso, a meno di fare 50.000 km e più all'anno.
E comunque restano altri problemi di peso ed ingombro e di prestazioni, per i quali un'utilitaria medio-piccola non sarebbe molto indicata secondo me.
Oppure bisogna che esca già predisposta di fabbrica con un preciso progetto preventivo e funzionale, senza però pretendere autonomie da urlo.

Riguardo alle auto elettriche, potrebbero essere la soluzione ecologica del nuovo millennio, ma troverebbero lo stesso il modo di inquinare l'ambiente con uno smaltimento irregolare di batterie ed acidi pericolosi, e se tutti usassero auto elettriche, immagina quante ce ne sarebbero. Rolling Eyes
E' più che altro un fatto di leggi, se non si rispettano o non si fanno rispettare non si va da nessuna parte, sia a petrolio che ad energia elettrica, e ormai da questo punto di vista, siamo in caduta libera.. nna
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
barbarozza
Utente Certificato
Utente Certificato
avatar

Messaggi : 310
Data d'iscrizione : 14.09.14
Località : Lombardia

MessaggioTitolo: Re: Carburanti, quali e perchè.   Dom Set 28, 2014 3:46 pm

noodles ha scritto:
E comunque restano altri problemi di peso ed ingombro e di prestazioni, per i quali un'utilitaria medio-piccola non sarebbe molto indicata secondo me.
Oppure bisogna che esca già predisposta di fabbrica con un preciso progetto preventivo e funzionale, senza però pretendere autonomie da urlo.

Riguardo alle auto elettriche, potrebbero essere la soluzione ecologica del nuovo millennio, ma troverebbero lo stesso il modo di inquinare l'ambiente con uno smaltimento irregolare di batterie ed acidi pericolosi, e se tutti usassero auto elettriche, immagina quante ce ne sarebbero. Rolling Eyes
E' più che altro un fatto di leggi, se non si rispettano o non si fanno rispettare non si va da nessuna parte, sia a petrolio che ad energia elettrica, e ormai da questo punto di vista, siamo in caduta libera.. nna

condivido  il tuo punto di vista.

trasformare un veicolo a metano comporta un problema di ingombro e di massa a pieno carico che non tutti considerano: significa che una volta posizionate le bombole sull'auto non posso trasportare più nulla (non posso dire agli agenti che il serbatoio è vuoto...il limite alla circolazione è la massa a pieno carico)

per lo smaltimento dei rifiuti speciali: siamo in paese in cui i migliori affari si fanno proprio con quelli!! e non cìè da aggiungere nulla ...purtroppo.

è inutile farmi pagare il bollino blu e stabilire che quei soldi vanno a finanziare le soluzioni per l'inquinamento dell'aria: l'unica cosa che sanno fare è bloccare il traffico. Per giunta applicando il solito criterio che chi è responsabile non paga mai...nel senso che le grandi aree industrializzate e antropizzate che inquinano vanno ad influire negativamente anche sul piccolo paesino. Con la trovata del blocco del traffico zonale fermano il traffico anche nei piccoli centri ...ma quanto incide il loro inquinamento? quanto è giusto fermare il veicolo di chi non ha inquinato tanto?
la menano con la questione delle auto ma sappiamo tutti che il grosso inquinamento viene dalle abitazioni (compreso il riscaldqamento a pellets) e dalle fabbriche.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Fiat Uno - LUCA88SD
Master Administrator
Master Administrator
avatar

Messaggi : 26178
Data d'iscrizione : 15.02.10
Età : 29
Località : Siurgus Donigala (CA)

MessaggioTitolo: Re: Carburanti, quali e perchè.   Dom Ott 05, 2014 3:19 pm

Verissimo, l'inquinamento viene sopratutto dalle industrie e fabbriche, le auto sono tra le ultime che hanno responsabilità diretta.

_________________


VI AUGURO 100 VOLTE QUELLO CHE VOI AUGURATE A ME!!  

LUCA88SD

VIVAI GIRAU VERDE MEDITERRANEO
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://www.vivaigirau.altervista.org
Supermotor
Utente Certificato
Utente Certificato
avatar

Messaggi : 766
Data d'iscrizione : 18.06.10
Età : 56
Località : ex Torino

MessaggioTitolo: Re: Carburanti, quali e perchè.   Ven Dic 09, 2016 10:22 pm

Shell V-Power, pulisce anche gli iniettori grazie a qualche addittivo o solo ottani in più?
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente https://www.facebook.com/SuperMotorCompany
Fiat Uno - LUCA88SD
Master Administrator
Master Administrator
avatar

Messaggi : 26178
Data d'iscrizione : 15.02.10
Età : 29
Località : Siurgus Donigala (CA)

MessaggioTitolo: Re: Carburanti, quali e perchè.   Lun Dic 12, 2016 10:19 pm

§Che io sappia contiene solo Ottani in più, mentre alcuni dicono che ha pure additivi che puliscono gli iniettori e lo stesso vin detto per il blu Diesel, non saprei sinceramente.

_________________


VI AUGURO 100 VOLTE QUELLO CHE VOI AUGURATE A ME!!  

LUCA88SD

VIVAI GIRAU VERDE MEDITERRANEO
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://www.vivaigirau.altervista.org
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Carburanti, quali e perchè.   

Tornare in alto Andare in basso
 
Carburanti, quali e perchè.
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 5 di 5Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5
 Argomenti simili
-
» Carburanti, quali e perchè.
» Pneumatici invernali (termiche)....quali mettere perchè ho diverse misure a libretto.
» Quali sono le priorità nell'apprendere gradualmente la tecnica?
» Domanda (che può sembrare) idiota: quali palline?
» Non chiedetemi perchè l'ho fatto , ma l'ho fatto...

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Auto di ieri e di oggi - Forum Autoconfronti :: Area Pratica :: Le nostre auto in generale-
Andare verso: