Auto di ieri e di oggi - Forum Autoconfronti
Registrati GRATUITAMENTE su Autoconfronti per poter accedere a tutte le opzioni disponibili.

Forum Autoconfronti, la più attiva e grande community professionale da 2010!!

Nel sito troverai molte sezioni utili e potrai discutere attivamente con noi nella nostra grande community!


Auto di ieri e di oggi - Forum Autoconfronti

Il Forum del mondo Automobilistico!
 
IndiceIndice  AutoconfrontiAutoconfronti  CalendarioCalendario  EventiEventi  PubblicazioniPubblicazioni  GalleriaGalleria  FAQFAQ  CercaCerca  Lista UtentiLista Utenti  GruppiGruppi  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  
TUTTE LE FOTO POSTATE SUL FORUM DEVONO OBBLIGATORIAMENTE AVERE LE TARGHE DELLE AUTOMOBILI ED I VOLTI COPERTI PER QUESTIONE DI PRIVACY, LA PUBBLICAZIONE DI TARGHE SCOPERTE E' RISERVATA ALLE MANIFESTAZIONI PUBBLICHE.LE VETTURE FOTOGRAFATE PER STRADA O IN SITUAZIONI OCCASIONALI VANNO TUTELATE CON LA TOTALE COPERTURA DELLE TARGHE, TUTTE LE FOTO CHE NON RISPETTANO TALE DIRETTIVA SARANNO RIMOSSE SENZA PREAVVISO.
AVVISO PER I NUOVI ISCRITTI SENZA MESSAGGI:PRESENTATEVI NELL'APPOSITA SEZIONE "PRESENTAZIONI" CLICCANDO SUL TASTO "NEW TOPIC" INSERENDO IL TITOLO ED UNA BREVE INTRODUZIONE PERSONALE.

SE AVETE PROBLEMI CON LA REGISTRAZIONE, IL LOGIN O ALTRO RIVOLGETEVI TRAMITE EMAIL AD UN MEMBRO DELLO STAFF ANDANDO SUL SUO PROFILO, SI AVVISANO GLI UTENTI CHE FARANNO DOMANDE NON INERENTI ALL'USO DEL FORUM CHE VERRANNO IMMEDIATAMENTE BANNATI.

SI AVVISANO TUTTI GLI UTENTI CHE L'USO DELLA CHATBOX E' CONSENTITO SOLO A USO RICREATIVO, TUTTI I CONTENUTI CHE RIGUARDANO ASPETTI TECNICI, PROBLEMI O ARGOMENTI CHE TRATTA IL FORUM SONO VIETATI.SE NON SI GENERANO ARGOMENTI NEI TOPIC IL FORUM RESTA INATTIVO, QUINDI L'ABUSO DELLA CHATBOX PER TALI QUESTIONI E' VIETATO.GLI UTENTI CHE NON RISPETTERANNO TALE DIRETTIVA SARANNO CONTATTATI DALLO STAFF E VERRANNO PRESI PROVVEDIMENTI IMMEDIATI.

Condividere | 
 

 Addio alla Lancia, almeno così sembra di capire....

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Vai alla pagina : 1, 2  Seguente
AutoreMessaggio
Fiat Uno - LUCA88SD
Master Administrator
Master Administrator
avatar

Messaggi : 26460
Data d'iscrizione : 15.02.10
Età : 29
Località : Siurgus Donigala (CA)

MessaggioTitolo: Addio alla Lancia, almeno così sembra di capire....   Sab Nov 03, 2012 3:38 pm

Dopo il susseguirsi di notizie ho trovato un articolo che riporto sul forum così potremo discutere su questo fatto che è molto spiacevole per l'industria Italiana e per l'immagine delle auto che un tempo erano le migliori al mondo.

E' anche vero che ormai Lancia era un marchio fantoccio..comunque questo articolo proviene da PANORAMA

""Fiat, dopo l'addio a Lancia arriva la provocazione di Pomigliano
Ecco a voi dottor Sergio e Mister Marchionne. Che questa volta ci lascia senza parole



L'amministratore delegato del gruppo Chrysler, Sergio Marchionne (Credits: ERIC PIERMONT/AFP/GettyImages)


di Sergio Luciano
Ve la ricordate la Lancia Thema? Ecco, bene: scordatevela. Sergio Marchionne, il lìder maximo del gruppo Fiat-Chrysler, dopo aver tentato di rinverdirne il successo montandone la calandra e usandone il nome per carrozzare la Chrisler 300c, avendo constatato il modesto successo (a scrivere “fiasco” si rischia la querela, per carità) ha deciso di eliminare dal portafoglio della casa il marchio Lancia... Come se niente fosse.
Intendiamoci: il marchio Lancia era una simulazione da trent'anni, da quando l'azienda come tale aveva cessato di esistere, del tutto inglobata nelle linee produttive Fiat. Ma sul piano del concept di prodotto, un ruolo chiaro e distinto l'aveva conservato, in casa Fiat. Negli Anni Ottanta, e anche nella prima parte del decennio successivo, era chiaro a tutti quali diversi “mestieri” facessero i tre marchi Fiat, cioè appunto la casa madre, l'Alfa Romeo - acquisita nell'87 – e la Lancia: quest'ultima doveva realizzare berline e coupè di lusso, di alta gamma; l'Alfa Romeo le vetture a spiccata vocazione sportiva, sia berline che spider che coupè; la Fiat doveva fare le macchine per le famiglie, utilitarie, medie, medio-massime, salvo conservare un macchinone ammiraglia (in tanti ricordano con imbarazzo la massiccia Fiat 130) che serviva giusto al Quirinale e a qualche ministero.




Non è affatto vero che una buona gestione di molti marchi insieme sia impossibile, basti osservare casi di successo come Volkswagen (oltre al marchio principale, anche Audi, Seat, Skoda, Seat, Bentley, Bugatti, Lamborghini, Porsche) o come la stessa Chrysler... Solo, bisogna saperci fare e saper produrre, dalle stesse piattaforme, modelli che siano esteriormente, e magari anche funzionalmente, abbastanza diversificati.
Alcuni dei manager che sono andati via dal gruppo Fiat dopo l'arrivo di Marchionne stanno facendo, e bene, esattamente questo lavoro altrove. Il manager col pulloverino ha insomma replicato un copione che recita alla grande da anni: intanto che gestisce giorno per giorno l'azienda, mettendo a segno grandi colpi finanziari (sempre, finora, perchè è il suo vero mestiere) e mediocri se non cattivi risultati industriali, mette in atto comunicazioni diversive, o ansiogene (“dovremmo chiudere due impianti su cinque, in Italia!”, detto al Corriere della Sera sei mesi fa) o tranquillizzanti (“In Italia non chiuderemo nulla”).
È il solito Marchionne a due facce, “dottor Sergio e Mister Marchionne”, progressista e garantista quando si tratta (o “trattava”, perchè chi gli crede più?) di compiacere opportunisticamente qualche intellettuale e padrone delle ferriere quando si tratta di fare sul serio.
Ma - come suol dirsi - le chiacchiere stanno a zero: da ieri, gli analisti finanziari, i politici e i sindacalisti che seguono le vicende Fiat non ne sanno nulla in più sul vero futuro degli investimenti italiani del gruppo, perchè le rassicurazioni di ieri valgono quanto valeva il piano “Fabbrica Italia” di metà 2010 e gli ultimatum nefasti di sei mesi fa: poco o nulla, sono mere indicazioni di tendenza prive di alcun impegno nel bene come nel male. La sostanza è che la Lancia non esisterà più, kaputt. E che l'approccio muscolare di Marchionne verso (o contro) il Sistema-Italia non è cambiato di una virgola.
E tanto per non lasciar margine ai dubbi, Marchionne ha tenuto ieri a dare un segnale che si pone agli antipodi di qualunque “fair play” non solo sindacale ma anche civile, visto che c'è di mezzo una sentenza della magistratura: Fiat ha annunciato che per ottemperare appunto alla sentenza della Corte d'Appello di Roma che ha condannato l'azienda a riassumere nella newco di Pomigliano 19 lavoratori della Fiom entro 40 giorni, ne manderà in mobilità altrettanti.
Così, occhio per occhio, operaio per operaio. Un gesto inqualificabile sotto tutti i punti di vista, una provocazione bella e buona. Da una parte la legge, applicata – bene o male che lo valuti Marchionne – da un Tribunale e da una Corte d'Appello della Repubblica, appellabili in Cassazione. Dall'altra, un privato che “dice no” e vanifica il senso – se non la lettera – della sentenza.
"L'azienda ha da tempo sottolineato che la sua attuale struttura è sovradimensionata rispetto alla domanda del mercato italiano ed europeo da mesi in forte flessione e che, di conseguenza, ha già dovuto fare ricorso alla cassa integrazione per un totale di venti giorni. Altri dieci sono programmati per fine novembre", dice la nota Fiat, diramata per motivare la scelta di oggi. Peccato che i licenziati riassunti dalla sentenza sono iscritti Fiom, tutti; mentre i nuovi licenziamenti annunciati in compensazione sono presentati come “economicamente” motivati: “Fabbrica Italia Pomigliano non può esimersi dall'eseguire quanto disposto dall'ordinanza – recita ancora la nota - e, non essendoci spazi per l'inserimento di ulteriori lavoratori, è costretta a predisporre nel rispetto dei tempi tecnici gli strumenti necessari per provvedere alla riduzione di altrettanti lavoratori operanti in azienda".
Senza parole...""


Cosa ne pensate voi?

_________________


VI AUGURO 100 VOLTE QUELLO CHE VOI AUGURATE A ME!!  

LUCA88SD

VIVAI GIRAU VERDE MEDITERRANEO
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://www.vivaigirau.altervista.org
Zingaro
Meccanico del Forum
Meccanico del Forum
avatar

Messaggi : 3383
Data d'iscrizione : 18.06.11
Età : 56
Località : Torino

MessaggioTitolo: Re: Addio alla Lancia, almeno così sembra di capire....   Sab Nov 03, 2012 3:53 pm

La Fiat (che vi piaccia o no) è una banca che costruisce automobili. Essendo banca alla fiat interessano i numeri, in denaro, e solo quelli.
Comunque l'automobile è morta, uccisa dalle leggi, dal mercato, dalle speculazioni. A questo punto, marchio più marchio meno.... Evil or Very Mad

_________________
Ladies and gentleman... START YOUR ENGINE

https://www.facebook.com/david.lo.zingaro/
https://officinadellozingaro.wordpress.com/
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
ste75
Top Forum Member
Top Forum Member
avatar

Messaggi : 13236
Data d'iscrizione : 12.07.10
Età : 52
Località : volpago del montello ( TV)

MessaggioTitolo: Re: Addio alla Lancia, almeno così sembra di capire....   Sab Nov 03, 2012 3:57 pm

.....che a quanto sembra voglia definitivamente distruggere un azienda coi suoi marchi.... ha detto bene chi ha scritto l'articolo, si possono gestire bene diversi marchi pur sotto lo stesso tetto(l'esempio Volkswagen/Audi eccetera), ma evidentemente qui no..... qui vorrebbe fare quel che vuole mister Marchionne ma trovando resistenze fa i capricci e manda tutto a pu....ehm, a puntine....
Pazzesco, anche qui l'Italia potrebbe essere in diretta competizione con dei colossi del settore ma si preferisce buttare nella spazzatura tutto..... @
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Enea
Gruppo Amministrazione
Gruppo Amministrazione
avatar

Messaggi : 18014
Data d'iscrizione : 17.02.11
Età : 27
Località : Catania

MessaggioTitolo: Re: Addio alla Lancia, almeno così sembra di capire....   Sab Nov 03, 2012 7:22 pm

Non c'è niente da dire. Preferisco commuovermi ripensando a quanto grande sia stato l'apporto che Lancia ha dato al mondo dell'automobile. E in questa storia voglio inserire anche la grande parentesi Fiat, durante la quale sono nati miti veri e propri come Delta, Thema e, volendo, anche Dedra e Thesis.

Cara Lancia, forse, è più rispettoso ricordarti come colonna dell'automobilismo, che vederti come parassita di Fiat. Wink

_________________
FORZA CATANIA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente https://www.facebook.com/studiograficocarattere
enzotto
Intenditore
Intenditore


Messaggi : 612
Data d'iscrizione : 15.07.12

MessaggioTitolo: Re: Addio alla Lancia, almeno così sembra di capire....   Sab Nov 03, 2012 9:53 pm

Zingaro ha scritto:
La Fiat (che vi piaccia o no) è una banca che costruisce automobili. Essendo banca alla fiat interessano i numeri, in denaro, e solo quelli.
Comunque l'automobile è morta, uccisa dalle leggi, dal mercato, dalle speculazioni. A questo punto, marchio più marchio meno.... Evil or Very Mad
verissimo,ma a parte i guadagni dovrebbero sprecare pure un po di tempo a cercare di competere con gli altri marchi.
secondo merchionne è normale pagare 16 mila euro per una panda(vecchia serie)?
non voglio parlare del comportamento disumano che ha avuto con gli operai.
mica capisce che manderà 19 famiglie sul lastrico.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Zingaro
Meccanico del Forum
Meccanico del Forum
avatar

Messaggi : 3383
Data d'iscrizione : 18.06.11
Età : 56
Località : Torino

MessaggioTitolo: Re: Addio alla Lancia, almeno così sembra di capire....   Sab Nov 03, 2012 11:50 pm

Vedi Enzotto, Ogni persona agisce secondo i propri principi e i propri valori. Alla Fiat c'è un gruppo di persone che tra i principi e i valori non comprende: il bene delle famiglie, il servizio al cliente, l'orgoglio dell'italianità, la difesa del marchio, la qualità del prodotto. E si sono messi tutti i nsieme... a comandare. 2.9

_________________
Ladies and gentleman... START YOUR ENGINE

https://www.facebook.com/david.lo.zingaro/
https://officinadellozingaro.wordpress.com/
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Fiat Uno - LUCA88SD
Master Administrator
Master Administrator
avatar

Messaggi : 26460
Data d'iscrizione : 15.02.10
Età : 29
Località : Siurgus Donigala (CA)

MessaggioTitolo: Re: Addio alla Lancia, almeno così sembra di capire....   Dom Nov 04, 2012 10:28 am

è vero purtroppo è così, la Lancia ormai era solo un comune marchio da appiccicare ad alcune Fiat camuffate che dovevano fare business, e l'unica cosa che interessa a Marchionne è fare $$$..........è inutile ormai nasconderlo etc, anche io mi sono parecchio ricreduto sulla Fiat, nonostante le vetture siano valide etc ormai sono come ben detto "vetture costruite da una banca" e nulla più.


Ormai anche Alfa Romeo, Lancia etc sono solo simboli inutili che applicavano sulle vetture, ora cè da sperare che Maserati e Ferrari tengano la loro Italianità e non perdano pure quello.

Noi che un epoca eravamo simbolo delle vetture nel mondo ora siamo il simbolo del fallimenti nel mondo, basta vedere la storia degli operai, come puoi dire "che è un caso del mercato" che devi riassumere 19 operai e stranamente ne devi licenziare proprio altri 19??? non è ricatto questo??? è una cosa disgustosa, ormai di Fiat, Lancia, Alfa Romeo non cè più nulla!!! Peccato anche per Autobianchi ad esempio, se uno fosse realmente capace saprebbe sfruttare per bene tutti i marchi e competere essendo addirittura migliore della concorrenza.

Secondo me se tutto fosse stato gestito correttamente le più importanti vetture sarebbero Italiane, se tutti i marchi avrebbero tenuto la loro caratteristica e fossero gestiti per bene non avrebbero avuto rivali, a disposizione c'era il migliore gruppo automobilistico mondiale.

_________________


VI AUGURO 100 VOLTE QUELLO CHE VOI AUGURATE A ME!!  

LUCA88SD

VIVAI GIRAU VERDE MEDITERRANEO
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://www.vivaigirau.altervista.org
ste75
Top Forum Member
Top Forum Member
avatar

Messaggi : 13236
Data d'iscrizione : 12.07.10
Età : 52
Località : volpago del montello ( TV)

MessaggioTitolo: Re: Addio alla Lancia, almeno così sembra di capire....   Dom Nov 04, 2012 10:43 am

...ma porca miseria, in Germania Audi rimane un gran marchio pur essendo sotto Volkswagen, Skoda e' diventata un signor marchio, come Seat, solo qui si distruggono marchi storici?
Potrebbero guadagnare ben di piu' se i nostri marchi fossero ancora in salute..... invece niente....puah....
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Alex147ts
Gruppo Amministrazione
Gruppo Amministrazione
avatar

Messaggi : 11329
Data d'iscrizione : 04.11.12
Età : 23
Località : San Didero (TO) Secondarie: Giaveno (TO) e Vignolo (CN)

MessaggioTitolo: Re: Addio alla Lancia, almeno così sembra di capire....   Dom Nov 04, 2012 11:48 am

Quando ho letto la notizia sono rimasto senza parole, veramente... non so che dire....

_________________
75 scelta di potenza

 IL CUORE HA SEMPRE RAGIONE  

Fiat 500X 1.4 turbo Multiair '15 + Fiat Panda 4x4 1.3 M.Jet '15 + Fiat Panda 1.2 '07
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente https://www.facebook.com/MotorSports.it/
Fiat Uno - LUCA88SD
Master Administrator
Master Administrator
avatar

Messaggi : 26460
Data d'iscrizione : 15.02.10
Età : 29
Località : Siurgus Donigala (CA)

MessaggioTitolo: Re: Addio alla Lancia, almeno così sembra di capire....   Dom Nov 04, 2012 12:01 pm

come ben detto basta pensare al salto di qualità che Seat e Skoda hanno fatto Smile

_________________


VI AUGURO 100 VOLTE QUELLO CHE VOI AUGURATE A ME!!  

LUCA88SD

VIVAI GIRAU VERDE MEDITERRANEO
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://www.vivaigirau.altervista.org
Alex147ts
Gruppo Amministrazione
Gruppo Amministrazione
avatar

Messaggi : 11329
Data d'iscrizione : 04.11.12
Età : 23
Località : San Didero (TO) Secondarie: Giaveno (TO) e Vignolo (CN)

MessaggioTitolo: Re: Addio alla Lancia, almeno così sembra di capire....   Dom Nov 04, 2012 12:31 pm

appunto... qui più passa il tempo più si torna indietro Rolling Eyes

_________________
75 scelta di potenza

 IL CUORE HA SEMPRE RAGIONE  

Fiat 500X 1.4 turbo Multiair '15 + Fiat Panda 4x4 1.3 M.Jet '15 + Fiat Panda 1.2 '07
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente https://www.facebook.com/MotorSports.it/
Fiat Uno - LUCA88SD
Master Administrator
Master Administrator
avatar

Messaggi : 26460
Data d'iscrizione : 15.02.10
Età : 29
Località : Siurgus Donigala (CA)

MessaggioTitolo: Re: Addio alla Lancia, almeno così sembra di capire....   Dom Nov 04, 2012 1:26 pm

Io ad esempio vedo la Mito, cosa centra con le Alfa vere? insomma, a parte anche la trazione "dalla parte sbagliata" come di Ste, ma anche il resto della concezione è abbastanza lontano!!

156 e Giulietta ci potrebbero anche stare, ma almeno la 156 avrebbe dovuto avere la trazione posteriore e delle sospensioni meno noiose Wink


_________________


VI AUGURO 100 VOLTE QUELLO CHE VOI AUGURATE A ME!!  

LUCA88SD

VIVAI GIRAU VERDE MEDITERRANEO
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://www.vivaigirau.altervista.org
Alex147ts
Gruppo Amministrazione
Gruppo Amministrazione
avatar

Messaggi : 11329
Data d'iscrizione : 04.11.12
Età : 23
Località : San Didero (TO) Secondarie: Giaveno (TO) e Vignolo (CN)

MessaggioTitolo: Re: Addio alla Lancia, almeno così sembra di capire....   Dom Nov 04, 2012 1:41 pm

Il fatto di avere la trazione anteriore è normale visto che la MiTo è alla fine un'utilitaria, anche se un pò generosa come dimensioni, del resto pure l'Alfa 33 aveva la trazione anteriore e non era malaccio. Sinceramente la MiTo mi piace e anche parecchio, la trovo abbastanza originale come soluzione e rispetto alla Grande Punto da cui deriva è fatta meglio, più curata e più potente. Diciamo che facendo in questo modo hanno cercato di renderla più "Alfa" possibile, certo non è come un'Alfetta o una 75 però dai si fa apprezzare!

La 156 come anche la 147 rispecchiano un pò lo stile Alfa pur avendo la trazione anteriore, anche se avrebbero tranquillamente potuto avere la posteriore ma la scelta degli ingegneri del gruppo Fiat li ha orientati altrove Rolling Eyes

_________________
75 scelta di potenza

 IL CUORE HA SEMPRE RAGIONE  

Fiat 500X 1.4 turbo Multiair '15 + Fiat Panda 4x4 1.3 M.Jet '15 + Fiat Panda 1.2 '07
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente https://www.facebook.com/MotorSports.it/
Fiat Uno - LUCA88SD
Master Administrator
Master Administrator
avatar

Messaggi : 26460
Data d'iscrizione : 15.02.10
Età : 29
Località : Siurgus Donigala (CA)

MessaggioTitolo: Re: Addio alla Lancia, almeno così sembra di capire....   Dom Nov 04, 2012 2:19 pm

per MiTo, 147 e Giulietta approvo la trazione anteriore vista la loro vocazione, mentre ler la 156 e il 159 non molto Neutral

_________________


VI AUGURO 100 VOLTE QUELLO CHE VOI AUGURATE A ME!!  

LUCA88SD

VIVAI GIRAU VERDE MEDITERRANEO
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://www.vivaigirau.altervista.org
Zingaro
Meccanico del Forum
Meccanico del Forum
avatar

Messaggi : 3383
Data d'iscrizione : 18.06.11
Età : 56
Località : Torino

MessaggioTitolo: Re: Addio alla Lancia, almeno così sembra di capire....   Dom Nov 04, 2012 2:52 pm

La trazione anteriore è meno costosa (e anche meno difficile da gestire alla guida). Ricordiamoci che la prima trazione anterirore Alfa Romeo (non parlo di Alfasud) è stata la 164 che è un progetto nato Alfa Romeo, anche se la commercializzazione iniziò sotto la paternità del Lingotto.

_________________
Ladies and gentleman... START YOUR ENGINE

https://www.facebook.com/david.lo.zingaro/
https://officinadellozingaro.wordpress.com/
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Alex147ts
Gruppo Amministrazione
Gruppo Amministrazione
avatar

Messaggi : 11329
Data d'iscrizione : 04.11.12
Età : 23
Località : San Didero (TO) Secondarie: Giaveno (TO) e Vignolo (CN)

MessaggioTitolo: Re: Addio alla Lancia, almeno così sembra di capire....   Dom Nov 04, 2012 3:05 pm

Fiat Uno/126 ha scritto:
per MiTo, 147 e Giulietta approvo la trazione anteriore vista la loro vocazione, mentre ler la 156 e il 159 non molto Neutral

In effetti su queste 2 auto ci starebbe meglio la trazione posteriore ma per i motivi detti da Zingaro hanno voluto optare diversamente.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente https://www.facebook.com/MotorSports.it/
Enea
Gruppo Amministrazione
Gruppo Amministrazione
avatar

Messaggi : 18014
Data d'iscrizione : 17.02.11
Età : 27
Località : Catania

MessaggioTitolo: Re: Addio alla Lancia, almeno così sembra di capire....   Dom Nov 04, 2012 5:40 pm

Il problema non è nemmeno la Mito....il problema consiste nella snaturalizzazione dei marchi. Wink

_________________
FORZA CATANIA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente https://www.facebook.com/studiograficocarattere
Alex147ts
Gruppo Amministrazione
Gruppo Amministrazione
avatar

Messaggi : 11329
Data d'iscrizione : 04.11.12
Età : 23
Località : San Didero (TO) Secondarie: Giaveno (TO) e Vignolo (CN)

MessaggioTitolo: Re: Addio alla Lancia, almeno così sembra di capire....   Dom Nov 04, 2012 5:49 pm

Hanno un pò rivoluzionato i marchi

_________________
75 scelta di potenza

 IL CUORE HA SEMPRE RAGIONE  

Fiat 500X 1.4 turbo Multiair '15 + Fiat Panda 4x4 1.3 M.Jet '15 + Fiat Panda 1.2 '07
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente https://www.facebook.com/MotorSports.it/
enzotto
Intenditore
Intenditore


Messaggi : 612
Data d'iscrizione : 15.07.12

MessaggioTitolo: Re: Addio alla Lancia, almeno così sembra di capire....   Dom Nov 04, 2012 9:59 pm

aggiungerei alla lista di marchi distrutti dalla fiat,non solo l'autobianchi,ma anche tutte le piccole e medie imprese che dai telai fiat costruivano auto di tutto rispetto,e fuoriserie da urlo.
nel 1998 è stato l'anno dell'ultima elaborazione tutta pepe della 600 giannini.
ecco le foto:
http://centolovers.blogspot.it/2009/11/seicento-giannini-base-gto.html
dopo questa bella bestiolina,anche il marchio giannini è morto.
fortunatamente,dalle grinfie di casa agnelli,acciaccatissima com'era,la seat è scappata via....
per qualche anno ancora ha costruito auto su carrozze fiat,quindi la ritmo la panda e fiorino(quelle che ricordo)
presa poi dalla volkswagen che da un catorcio come la marbella che è la brutta copia della panda (dove non esisteva nemmeno la spazzola sul lunotto posteriore)
è passata a costruire la seat arosa,con motore vw.in pratica,la volkswagen ha migliorato tutte le auto,a livello stilistico,e montavano gli stessi motori della gamma volks.

Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Alex147ts
Gruppo Amministrazione
Gruppo Amministrazione
avatar

Messaggi : 11329
Data d'iscrizione : 04.11.12
Età : 23
Località : San Didero (TO) Secondarie: Giaveno (TO) e Vignolo (CN)

MessaggioTitolo: Re: Addio alla Lancia, almeno così sembra di capire....   Lun Nov 05, 2012 3:36 pm

Mai vista la 600 Giannini, non sapevo neppure della sua esistenza ad essere sincero Embarassed

Però la trovo carina Wink

_________________
75 scelta di potenza

 IL CUORE HA SEMPRE RAGIONE  

Fiat 500X 1.4 turbo Multiair '15 + Fiat Panda 4x4 1.3 M.Jet '15 + Fiat Panda 1.2 '07
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente https://www.facebook.com/MotorSports.it/
enzotto
Intenditore
Intenditore


Messaggi : 612
Data d'iscrizione : 15.07.12

MessaggioTitolo: Re: Addio alla Lancia, almeno così sembra di capire....   Lun Nov 05, 2012 9:19 pm

infatti,a differenza delle abarth,la fiat non l'ha pubblicizzata.comunque tra le ultime giannini in produzione,sono state in ordine di tempo,la panda,la uno,e questa 600.
dopo c'è una stupenda e strepitosa fiat punto prima serie,che tutto è tranne un'auto da passeggio.morta al nascere,è rimasto solo un prototipo sperimentale.
alex comunque se vuoi possiamo aprire post dove parliamo di ogni elaboratore italiano.io ho cominciato con la puch.se vuoi aprine uno,e poi aggiungiamo via via tutti i prototipi e le auto vendute.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Fiat Uno - LUCA88SD
Master Administrator
Master Administrator
avatar

Messaggi : 26460
Data d'iscrizione : 15.02.10
Età : 29
Località : Siurgus Donigala (CA)

MessaggioTitolo: Re: Addio alla Lancia, almeno così sembra di capire....   Mar Nov 06, 2012 4:13 pm

mi pare un ottima idea Enzo , così approfondiamo anche sulla 600 Giannini no?

_________________


VI AUGURO 100 VOLTE QUELLO CHE VOI AUGURATE A ME!!  

LUCA88SD

VIVAI GIRAU VERDE MEDITERRANEO
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://www.vivaigirau.altervista.org
Alex147ts
Gruppo Amministrazione
Gruppo Amministrazione
avatar

Messaggi : 11329
Data d'iscrizione : 04.11.12
Età : 23
Località : San Didero (TO) Secondarie: Giaveno (TO) e Vignolo (CN)

MessaggioTitolo: Re: Addio alla Lancia, almeno così sembra di capire....   Mer Nov 07, 2012 3:20 pm

enzotto ha scritto:
infatti,a differenza delle abarth,la fiat non l'ha pubblicizzata.comunque tra le ultime giannini in produzione,sono state in ordine di tempo,la panda,la uno,e questa 600.
dopo c'è una stupenda e strepitosa fiat punto prima serie,che tutto è tranne un'auto da passeggio.morta al nascere,è rimasto solo un prototipo sperimentale.
alex comunque se vuoi possiamo aprire post dove parliamo di ogni elaboratore italiano.io ho cominciato con la puch.se vuoi aprine uno,e poi aggiungiamo via via tutti i prototipi e le auto vendute.

hai avuto una buona idea, io cerco di reperire qualcosa e poi lo posto Wink

La punto che intendi tu dovrebbe essere la Maggiora Grama 2 Wink
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente https://www.facebook.com/MotorSports.it/
Zingaro
Meccanico del Forum
Meccanico del Forum
avatar

Messaggi : 3383
Data d'iscrizione : 18.06.11
Età : 56
Località : Torino

MessaggioTitolo: Re: Addio alla Lancia, almeno così sembra di capire....   Mer Nov 07, 2012 6:35 pm

enzotto ha scritto:
infatti,a differenza delle abarth,la fiat non l'ha pubblicizzata....

Laughing La Abarth è gruppo Fiat, la Giannini no! Laughing
clown Da quando si pubblicizza la concorrenza?? Laughing

_________________
Ladies and gentleman... START YOUR ENGINE

https://www.facebook.com/david.lo.zingaro/
https://officinadellozingaro.wordpress.com/
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
enzotto
Intenditore
Intenditore


Messaggi : 612
Data d'iscrizione : 15.07.12

MessaggioTitolo: Re: Addio alla Lancia, almeno così sembra di capire....   Mer Nov 07, 2012 7:58 pm

carl abarth ha venduto i diritti del marchio,non è in affari con la fiat
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Addio alla Lancia, almeno così sembra di capire....   

Tornare in alto Andare in basso
 
Addio alla Lancia, almeno così sembra di capire....
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 2Vai alla pagina : 1, 2  Seguente
 Argomenti simili
-
» aveo 1.2 LT singhiozza!
» Dalla Toscana alla Basilicata... il mio Kj finalmente
» Scalzo alla maratona di Roma
» Approccio alla gara di torneo
» Addio euro 0

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Auto di ieri e di oggi - Forum Autoconfronti :: La rubrica di AUTOCONFRONTI :: La Storia Delle Auto e le Nostre Storie-
Andare verso: