Auto di ieri e di oggi - Forum Autoconfronti
Registrati GRATUITAMENTE su Autoconfronti per poter accedere a tutte le opzioni disponibili.

Nel sito troverai molte sezioni utili e potrai discutere attivamente con noi nella nostra grande community!

Auto di ieri e di oggi - Forum Autoconfronti

Il Forum del mondo Automobilistico!
 
IndiceIndice  AutoconfrontiAutoconfronti  CalendarioCalendario  FAQFAQ  IscrivitiIscriviti  Accedi  
Volevo fare un annuncio di estrema importanza a chi posta foto.. per evitare problemi coprite le targhe magari attraverso paint.. ricordate di coprirle tutte quante in modo che siano irriconoscibili.. questo è dovuto a problemi che potrebbero insorgere nella rete trattandosi di materiale "delicato".. tutte le foto a partire da ora che presentano targhe o volti scoperti verranno rimosse dallo staff. l'unico permesso che si ha è pubblicare foto con i propri volti ma coprendo quelli di persone estranee al forum. grazie a tutti per la collaborazione!! Wink
AVVISO PER I NUOVI ISCRITTI SENZA MESSAGGI PRESENTATEVI NELL'APPOSITA SEZIONE "PRESENTAZIONI" CLICCANDO SUL TASTO "NEW TOPIC" INSERENDO IL TITOLO E UNA VOSTRA DESCRIZIONE

SE AVETE PROBLEMI CON LA REGISTRAZIONE, IL LOGIN O ALTRO RIVOLGETEVI TRAMITE EMAIL AD UN MEMBRO DELLO STAFF ANDANDO SUL SUO PROFILO, SI AVVISANO GLI UTENTI CHE FARANNO DOMANDE NON INERENTI ALL'USO DEL FORUM CHE VERRANNO IMMEDIATAMENTE BANNATI 

Condividere | 
 

 Sostituzione frizione Punto 2 serie

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Tiziano
Interventista
Interventista


Messaggi: 57
Data d'iscrizione: 21.09.12
Età: 33
Località: toscana

MessaggioOggetto: Sostituzione frizione Punto 2 serie    Dom Ott 14, 2012 2:17 am

Salve a tutti, come avevo già detto in precendenza non si trovano molte guide
su come aiutare chi vuole sostituire una frizione alla propria auto , sopratutto senza essere in possesso di un ponte e di attrezzature necessarie per semplificare il lavoro, bene questa piccola guida e solo un metodo che uso io e che ho imparato quando lavoravo in officina, diciamo pure che ogni meccanico ha il suo metodo , io uso questo che vado a descrivervi.
Prima di comiciare con la guida però vorrei rigraziare tutte le persone del forum
che mi sono state d'aiuto e che mi hanno dato la possibilità di aprire questo topic.
Per comodità ho scelto di dividere la guida in vari messaggi in modo da essere più preciso possibile ,sia nella descrizione che nell'ortografia. Laughing

Bene, detto ciò possiamo cominciare.

Per prima cosa dobbiamo procurarci il necessario per il lavoro, quindi procuriamoci :

1) frizione,cuscinetto e spingidisco nuovi;
2) delle chiavi e un crichetto;
3) dell'olio adatto al nostro cambio. Visto che siamo a cambiare la frizione approfittiamone e cambiamo anche l'olio al cambio (io uso un sea 80/90 per cambio manuale);
4) un centra frizione, se lo avete (io non lo uso mai)
5) 2 cavalletti tre piedi;
6)2 cric idraulici
7) 2 fascette nuove per cuffie semiasse ;
8 ) un pò di grasso per giunti omogenetici da applicare sui tripoidi"crocere" dei semiasse
9) un pò di stracci;
10) della segatura.


spingi disco,disco frizione e cuscinetto ,logicamente devono essere nuovi questi non lo sono Shocked



un cricchetto molto utile se possibile anche un cricchetto ad aria Wink



delle chiavi classiche di varie misure aperte e chiuse



2 cavalletti tre piedi



se possibile 2 cric anche a bottiglia vanno bene




2 fascette per le cuffie dei semiasse queste



del grasso per giunti omogenetici e tripoidi , non costa tanto pochi euri

questo è quello che ci serve.
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Tiziano
Interventista
Interventista


Messaggi: 57
Data d'iscrizione: 21.09.12
Età: 33
Località: toscana

MessaggioOggetto: Re: Sostituzione frizione Punto 2 serie    Dom Ott 14, 2012 3:51 am

2 Parte ;

Una volta che abbiamo tutto possiamo cominciare.

Prima di tutto cerchiamo un posto adatto dove eseguire il lavoro,magari al coperto dopo di chè tiriamo il freno a mano,mettendo il cambio in folle.
Quindi apriamo il cofano indossiamo dei guanti di gomma e leviamo la batteria e il suo supporto, fissato da 3 dadi da 13.
Proseguiamo allentando gli 8 dadi delle ruote anteriori.
Ora possiamo tirare su l'anteriore della macchina usufruendo del cric idraulico
e a ogni lato montiamo un cavalletto tre piedi, posizionandolo nei punti appositi per la sollevazione;
quindi uno lato guida e uno lato passeggero.
Regolare i cavalletti tre piedi alla stessa altezza, non meno di 35 - 40 cm.
Ora che abbiamo l'anteriore sollevato e al sicuro possiamo cominciare a smontare
le ruote, di cui avevamo precedentemente allentato i dadi.
Ora dobbiamo togliere 2 fascette delle cuffie dei semiasse che vanno a collegarsi alla
scatola del cambio. Facendo così non ci sarà alcuna resistenza in fase di smontaggio della campana del cambio.

una fascetta da togliere è questa l'altra si trova nella parte destra del cambio tenendo conto che quando mi riferisco a dx e a sx sono davanti alla macchina (voglio precisare)



Proseguiamo allentando e sfilando i 2 dadi per ogni ammortizzatore del mozzo "supporto ammortizzatore".
Per quanto mi riguarda, evito sempre di sfilare i giunti dai mozzi, perchè preferisco, per comodità, sfilare i semiasse liberando i mozzi ruote dall'ammortizzatore.
Comunque una volta liberati i mozzi possiamo sfilare i semiasse dal cambio.
Durante questa fase occhio al grasso che uscirà dalle cuffie perchè il tripoidi ne saranno pieni; appena sfilati i tripoidi basterà coprirli con una borsina in modo che non si appiccichi lo sporco e anche per non imbrattarci noi durante il lavoro.
Ora posizioniamoli in modo tale che non ci diano fastidio magari fissandoli con una cordicella.
Posizioniamo adesso un cric sotto il motore esattamente sotto la coppa dell'olio
mettendo una gomma o un pezzo di legno in modo da sorreggerlo senza rovinare
la coppa dell'olio.
posizioniamo anche un cric sotto la campana del cambio e proseguiamo in questo
modo:
smontiamo il catalizzatore ;
smontare il motorino di avviamento sorretto da 3 bulloncini ;
smontare il supporto cambio sorretto da un bullone situato proprio sotto la batteria;
smontare tutti i bulloni della campana del cambio ;

una volta finito di liberare tutti i bulloni della campana del cambio, cerchiamo di
liberarla dal motore sfruttando i cric abbassandoli in modo da far sfilare il supporto
del cambio,appena sfilato cerchiamo di liberare il cambio dal motore aiutandoci
con una leva o un cacciavite, appena sarà libera possiamo abassare e spostare
in fuori il cambio ma non troppo perchè i cablaggi sono collegati ,spostarlo quanto
serve per lavorare.
ora che abbiamo in cambio smontato si presentera pressa a poco cosi;


bene anche se siamo a un buon punto , in realtà siamo alla metà dell'opera quindi sfiliamo il cuscinetto da dentro la campana cioè questo;

puliamo la campana dalle polveri accumulate durante i suoi kilometri, sparandoci un pò di aria compressa (se è possibile).
bene ora dirigiamoci verso il volano e la sua frizione cioè questo;

adesso smontiamo la vecchia frizione e lo spingi disco svitando questi dadini con una chiave da 10;
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Tiziano
Interventista
Interventista


Messaggi: 57
Data d'iscrizione: 21.09.12
Età: 33
Località: toscana

MessaggioOggetto: Re: Sostituzione frizione Punto 2 serie    Dom Ott 14, 2012 4:00 am

vi chiedo scusa ma sono costretto a creare la guida in varie sessioni è tutta già scritta devo solo allegare e caricare tutte le foto durante il tempo a disposizione, quindi entro pochi giorni finirò vi chiedo solo un pò di pazienza Wink

per stasera mi fermo qui anche percè comincio a crollare. Sleep
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Fiat Uno/126 LUCA88SD
Master Administrator
Master Administrator


Messaggi: 20376
Data d'iscrizione: 15.02.10
Età: 25
Località: Siurgus Donigala (CA)

MessaggioOggetto: Re: Sostituzione frizione Punto 2 serie    Dom Ott 14, 2012 12:17 pm

Ottima guida Tiziano, ti ringrazio tantissimo e non ti preoccupare Smile con calma e senza fretta Smile davvero bravissimo comunque Smile

_________________


VI AUGURO 100 VOLTE QUELLO CHE VOI AUGURATE A ME!!

LUCA88SD
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente http://www.autoconfronti.net
Zingaro
Collaboratore sezione
Collaboratore sezione


Messaggi: 2556
Data d'iscrizione: 18.06.11
Età: 53
Località: Torino

MessaggioOggetto: Re: Sostituzione frizione Punto 2 serie    Dom Ott 14, 2012 6:58 pm

Laughing :elephant: Ottimo lavoro

_________________
Ladies and gentleman... START YOUR ENGINE
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Tiziano
Interventista
Interventista


Messaggi: 57
Data d'iscrizione: 21.09.12
Età: 33
Località: toscana

MessaggioOggetto: Re: Sostituzione frizione Punto 2 serie    Lun Ott 15, 2012 12:54 pm

Rulli di tamburi................. 3-0 la 3 parte

bene ora che abbiamo il volano pulito e senza frizione, prendiamo il kit acquistato
(va benissimo il kit Valeo che si aggira intorno ai 130 euro a volte si trova anche a meno).
Comunque ora non ci resta che montare il disco frizione e lo spingi disco.
Per quanto riguarda al centraggio disco frizione, ci sono molti metodi fai da te;
per esempio io uso un vecchio millerighe, ma ho anche usato dei tubi,oppure dei legni; basta che siano dello stesso diametro del disco frizione e che entrino tra la frizione disco e il centro del volano.
Detto questo, ora prendiamo il kit e montiamolo sul volano: posizioniamo il nostro provvisorio centra frizione e infiliamolo nel disco, poi accoppiamolo allo spingi disco ,
avviciniamolo al volano e abbocchiamo tutti i dadi di serraggio spingi disco , avvitiamoli tutti a mano senza stringere troppo , in modo che il disco possa muoversi liberatamente.


Ora dobbiamo centrare il più possibile il disco frizione;
appena siamo sicuri che sia nel centro possiamo serrare i dadi
(per chi vuole usare una chiave dinanometrica la coppia di serraggio per lo spingi disco è di 12Nm).
Per chi invece non fosse in possesso di una dinanometrica, basta semplicemente stringere bene senza esagerare.
Comunque una volta serrati i dadi possiamo sfilare il nostro centra frizione;
perchè una volta strinti, il disco frizione rimarrà bloccato al suo posto.
Adesso infiliamo il cuscinetto nuovo al suo posto sull'asse mille righe della campana;
una manovra all'apparenza semplice; ma se guardate bene il cuscinetto, noterete che ha due alette piccole sulle estrimità; queste estrimità dovranno incastrarsi nel braccetto spingi disco in modo che non cada in fase di montaggio (per ingrandire le foto basterà cliccarci sopra).




Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Tiziano
Interventista
Interventista


Messaggi: 57
Data d'iscrizione: 21.09.12
Età: 33
Località: toscana

MessaggioOggetto: Re: Sostituzione frizione Punto 2 serie    Mar Ott 16, 2012 12:47 am

4 ed ultima parte; cheers

Ora siamo pronti per riaccoppiare la campana del cambio con il motore.
Dobbiamo innanzitutto provare a riavvicinare la campana; quindi con l'aiuto dei cric abbassiamo un pò il motore e
alziamo la campana, cercando di accoppiarli provvisoriamente.
Al momento lasciamo stare le staffe di supporto dei manicotti dell'impiato di raffreddamento e dei cablaggi, perchè ci penseremo dopo aver montato la campana.
Dobbiamo invece tenere pronti un grosso cacciavite (oppure una leva)
che passi attraverso i fori filettati del motore e della campana, in modo da poter
fare leva,in fase di avvicinamento dei due componenti, e abboccare almeno due bulloni.
Basteranno solo due bulloni per ora: o uno alto e uno basso, oppure uno a dx e uno a sx
(personalmente consiglio uno a destra e uno a sinistra per comodità),
una volta abboccati alla filettatura, teniamoli un pò distaccati perchè è necessario fare incastrare il mille righe della frizione nel suo disco frizione.
Per controllare che il mille righe si sia incastrato correttamente usiamo questo metodo:

proviamo a serrare piano piano i due bulloni; se vediamo che stringendo,
i bulloni forzano e rimane spazio tra campana cambio e motore, significa che
il mille righe non è entrato nel disco frizione; quindi allentiamo un pochino i bulloni
(ma poco mi raccomando) e giriamo dolcemente con le mani la puleggia smorzatrice
questa indicata nella foto ,non ha importanza il senso in cui la girerete ma basta che
sia un movimento di pochi centimetri anche meno;


Riproviamo quindi a serrare i dadi; se il mille righe farà centro entrerà tutta la campana accostandosi perfettamente al motore; se così non fosse, ripetiamo pazientemente
la procedura finchè non andrà a buon fine.
In questa fase è impossibile sbagliare, perchè la campana si accosterà al motore
solo se il mille righe entrerà perfettamente nelle dentature del disco frizione.
Appena la campana sarà montata potremo serrare temporaneamente i due dadi.
Proviamo poi a schiacciare il pedale della frizione, tanto per constatare che non ci siano delle anomalie; il pedale risulterà molto più morbido rispetto a prima .
Ora non ci resta che rimontare e serrare tutti gli altri bulloni al loro posto,
aggiungendo le staffe di supporto dei cavi cablaggi e dei manicotti dell'impianto
di raffreddamento che si aganciano nei bulloni tra campana e motore.
Cominciamo poi a serrare il dadiodel supporto motore (quello del cambio) e proseguiamo aggiungendo
il grasso nei tripoidi "crociere", per poi sistemarle al loro posto fissandole con le fascette nuove.
Dopodichè rimontiamo gli ammortizzatori sui mozzi, e rimontiamo anche le ruote serrando i dadi (mi raccomando di serrare bene le ruote una volta tirata giù la macchina dai tre piedi).
Al termine dei lavori proviamo la macchina , non vi spaventate se sentite dei rumori anomali, non appena ci faremo un giretto di prova si assesterà il disco frizione .

Et voilà il lavoro è concluso.

Molto bene, con questo ho davvero finito......Adesso la nostra frizione è nuova e con la macchina pronta per nuove avventure!!! 277

047


P.S

Contattatemi se avete delle perplessità o se non avete capito qualche passaggio,
sono a vostra disposizione. cyclops
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Zingaro
Collaboratore sezione
Collaboratore sezione


Messaggi: 2556
Data d'iscrizione: 18.06.11
Età: 53
Località: Torino

MessaggioOggetto: Re: Sostituzione frizione Punto 2 serie    Mar Ott 16, 2012 10:39 am

Laughing Ottimo! Laughing

_________________
Ladies and gentleman... START YOUR ENGINE
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Fiat Uno/126 LUCA88SD
Master Administrator
Master Administrator


Messaggi: 20376
Data d'iscrizione: 15.02.10
Età: 25
Località: Siurgus Donigala (CA)

MessaggioOggetto: Re: Sostituzione frizione Punto 2 serie    Mar Ott 16, 2012 12:18 pm

Grandissimo Tiziano hai fatto una guida davvero perfetta, ottimo!!! bravissimo Wink

_________________


VI AUGURO 100 VOLTE QUELLO CHE VOI AUGURATE A ME!!

LUCA88SD
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente http://www.autoconfronti.net
ste75
Master Car-Audio
Master Car-Audio


Messaggi: 12258
Data d'iscrizione: 12.07.10
Età: 49
Località: volpago del montello ( TV)

MessaggioOggetto: Re: Sostituzione frizione Punto 2 serie    Mar Ott 16, 2012 12:50 pm

...complimenti Tiziano, proprio un bel lavoro..... :elephant:

_________________
ho visto cose che voi umani non potete immaginare...  drunken

adapt or perish... Twisted Evil
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Tiziano
Interventista
Interventista


Messaggi: 57
Data d'iscrizione: 21.09.12
Età: 33
Località: toscana

MessaggioOggetto: Re: Sostituzione frizione Punto 2 serie    Mer Ott 17, 2012 1:20 am

Grazie a tutti siete troppo gentili, mi fà molto piacere sapere che la mia guida sia piaciuta.
Spero anche che sia utile a tutti coloro che vorranno intraprendere tale lavoro . Wink
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
ste75
Master Car-Audio
Master Car-Audio


Messaggi: 12258
Data d'iscrizione: 12.07.10
Età: 49
Località: volpago del montello ( TV)

MessaggioOggetto: Re: Sostituzione frizione Punto 2 serie    Mer Ott 17, 2012 6:41 am

...utile lo sara' di sicuro, e' bella chiara e dettagliata.... Smile

_________________
ho visto cose che voi umani non potete immaginare...  drunken

adapt or perish... Twisted Evil
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Fiat Uno/126 LUCA88SD
Master Administrator
Master Administrator


Messaggi: 20376
Data d'iscrizione: 15.02.10
Età: 25
Località: Siurgus Donigala (CA)

MessaggioOggetto: Re: Sostituzione frizione Punto 2 serie    Dom Ott 21, 2012 11:52 pm

concordo con Ste, non si poteva chiedere di più Smile

_________________


VI AUGURO 100 VOLTE QUELLO CHE VOI AUGURATE A ME!!

LUCA88SD
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente http://www.autoconfronti.net
jdfox
Interventista
Interventista


Messaggi: 46
Data d'iscrizione: 22.05.12

MessaggioOggetto: Re: Sostituzione frizione Punto 2 serie    Mar Ott 30, 2012 9:57 pm

veramente una ottima guida,complimenti!
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
 

Sostituzione frizione Punto 2 serie

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 su1

Permesso del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Auto di ieri e di oggi - Forum Autoconfronti ::  :: -