Auto di ieri e di oggi - Forum Autoconfronti
Registrati GRATUITAMENTE su Autoconfronti per poter accedere a tutte le opzioni disponibili.

Nel sito troverai molte sezioni utili e potrai discutere attivamente con noi nella nostra grande community!


Auto di ieri e di oggi - Forum Autoconfronti

Il Forum del mondo Automobilistico!
 
IndiceIndice  AutoconfrontiAutoconfronti  CalendarioCalendario  EventiEventi  PubblicazioniPubblicazioni  FAQFAQ  CercaCerca  Lista UtentiLista Utenti  GruppiGruppi  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  
TUTTE LE FOTO POSTATE SUL FORUM DEVONO OBBLIGATORIAMENTE AVERE LE TARGHE DELLE AUTOMOBILI ED I VOLTI COPERTI PER QUESTIONE DI PRIVACY, LA PUBBLICAZIONE DI TARGHE SCOPERTE E' RISERVATA ALLE MANIFESTAZIONI PUBBLICHE.LE VETTURE FOTOGRAFATE PER STRADA O IN SITUAZIONI OCCASIONALI VANNO TUTELATE CON LA TOTALE COPERTURA DELLE TARGHE, TUTTE LE FOTO CHE NON RISPETTANO TALE DIRETTIVA SARANNO RIMOSSE SENZA PREAVVISO.
AVVISO PER I NUOVI ISCRITTI SENZA MESSAGGI:PRESENTATEVI NELL'APPOSITA SEZIONE "PRESENTAZIONI" CLICCANDO SUL TASTO "NEW TOPIC" INSERENDO IL TITOLO ED UNA BREVE INTRODUZIONE PERSONALE.

SE AVETE PROBLEMI CON LA REGISTRAZIONE, IL LOGIN O ALTRO RIVOLGETEVI TRAMITE EMAIL AD UN MEMBRO DELLO STAFF ANDANDO SUL SUO PROFILO, SI AVVISANO GLI UTENTI CHE FARANNO DOMANDE NON INERENTI ALL'USO DEL FORUM CHE VERRANNO IMMEDIATAMENTE BANNATI.

SI AVVISANO TUTTI GLI UTENTI CHE L'USO DELLA CHATBOX E' CONSENTITO SOLO A USO RICREATIVO, TUTTI I CONTENUTI CHE RIGUARDANO ASPETTI TECNICI, PROBLEMI O ARGOMENTI CHE TRATTA IL FORUM SONO VIETATI.SE NON SI GENERANO ARGOMENTI NEI TOPIC IL FORUM RESTA INATTIVO, QUINDI L'ABUSO DELLA CHATBOX PER TALI QUESTIONI E' VIETATO.GLI UTENTI CHE NON RISPETTERANNO TALE DIRETTIVA SARANNO CONTATTATI DALLO STAFF E VERRANNO PRESI PROVVEDIMENTI IMMEDIATI.

Condividere | 
 

 Sistema di accensione elettronica pilotato dalla centralina di iniezione.

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Albe78
Veterano Qualificato
Veterano Qualificato


Messaggi : 2465
Data d'iscrizione : 03.07.10
Età : 39
Località : Pavia

MessaggioTitolo: Sistema di accensione elettronica pilotato dalla centralina di iniezione.   Ven Lug 30, 2010 5:23 pm

Questo sistema di accensione eletronico con bobine DIS vienen pilotato dalla centralina di iniezione essa oltre a fare tutto quello che è spiegato nell apposita sezione,in questi casi esempio sistema di iniezione MarelliI.A.W provvede anche a dare la carica alle bobine e provvede alresi a correggee gli anticipi di accensione inbase alle esigenze del motore.
Rispetto all'accensione tradizionale (bobina, puntine, distributore meccanico), quella elettronica presenta i seguenti vantaggi:

la correzione dell'accensione può essere adattata in modo ottimale alle particolari condizioni di esercizio del motore;
migliore comportamento all'avviamento, migliore regolazione del minimo e minore consumo di carburante;
rilevamento di un numero maggiore di parametri di esercizio;
possibilità di regolare il battito in testa;
riduzione dei disturbi elettromagnetici;
assenza di parti rotanti;
riduzione della rumorosità.


In Fig. 2.9.1 è rappresentato lo schema di un sistema di accensione elettronica.

candela
bobina a due scintille
interruttore sulla farfalla dell'acceleratore
centralina elettronica
sonda l
sensore temperatura motore
trasduttore giri motore e riferimento PMS
disco dentato
batteria
chiave accensione/avviamento.


PRINCIPIO DI FUNZIONAMENTO

La centralina elettronica determina l'istante di accensione in base alle condizioni di funzionamento del motore e ad una tabella, memorizzata internamente, che fornisce l'angolo di accensione in funzione del numero di giri e del carico del motore. La Fig. 2.9.2 illustra lo schema a blocchi della centralina elettronica e mette in evidenza i segnali di ingresso che vengono elaborati.




Il cuore della centralina è il microcomputer che contiene tutti i dati ed i programmi per il rilevamento delle grandezze di ingresso e il calcolo di quelle di uscita.
I segnali provenienti dai sensori devono prima essere condizionati; inoltre, quelli di natura analogica (sensori 3, 4, 5 e 6 di Fig. 2.9.2) devono essere trasformati in segnali digitali.
Il microcomputer elabora i segnali dei sensori, per ogni accensione ricalcola l'angolo di accensione e, attraverso lo stadio di potenza, comanda la bobina di accensione.



Bobina a due scintille

La distribuzione dell'alta tensione non avviene più meccanicamente ma elettronicamente. Nel caso più semplice di un motore a 4 cilindri, si utilizzano due bobine a due scintille comandate alternativamente da due stadi di potenza.

Ciascuna bobina produce, nel punto di accensione determinato dal microcomputer, due scintille destinate a due candele diverse.
Le due candele sono disposte in modo che una di esse produca la scintilla nella fase di combustione del cilindro, mentre l'altra la produce nella fase di scarico del cilindro spostato di 360°. Dopo una rotazione dell'albero motore i relativi cilindri hanno eseguito due fasi di compressione e le candele innescano di nuovo le scintille, ma in modo inverso (Fig. 2.9.3).



AI apertura valvola di immissione

1 fase di aspirazione
PMI punto morto inferiore
CI chiusura valvola immissione
2 fase di compressione (inizio della corrente primaria)
3 settore di accensione prima scintilla
PMS punto morto superiore
4 fase di combustione
AS apertura valvola di scarico
5 fase di scarico
6 settore accensione seconda scintilla
CS chiusura valvola scarico

Anche la seconda bobina produce due scintille, ma sfasate di 180° rispetto alla prima. Pertanto risulta che si accendono contemporaneamente i cilindri 1 e 4 e i cilindri 3 e 2.
Il segnale del PMS indica alla centralina che l'accensione deve avvenire nel gruppo di cilindri 1/4; la centralina registra quando l'albero motore ha compiuto una rotazione di 180° e comanda la seconda bobina per l'accensione del gruppo di cilindri 3/2.

In un motore con un numero di cilindri dispari non possono essere utilizzate le bobine a due scintille ma è richiesta una bobina (a una scintilla) per ogni cilindro.

Un malfunzionamento del sistema è generalmente dovuto ad un guasto della centralina elettronica, più raramente a guasto delle bobine o dei trasduttori.

-------------------------------------------------------------------------------

FONTE: testo e immagini da: http://www.delorenzogroup.com/dl/demo/DLtime/Modul_i/Ma2_i/MA209I/MA209BFI.htm
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Fiat Uno - LUCA88SD
Master Administrator
Master Administrator
avatar

Messaggi : 26395
Data d'iscrizione : 15.02.10
Età : 29
Località : Siurgus Donigala (CA)

MessaggioTitolo: Re: Sistema di accensione elettronica pilotato dalla centralina di iniezione.   Ven Lug 30, 2010 6:47 pm

Grande albe ottima spiegazione, questo tipo di iniezione generalmente su che auto è montato?
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://www.vivaigirau.altervista.org
Albe78
Veterano Qualificato
Veterano Qualificato


Messaggi : 2465
Data d'iscrizione : 03.07.10
Età : 39
Località : Pavia

MessaggioTitolo: Re: Sistema di accensione elettronica pilotato dalla centralina di iniezione.   Ven Lug 30, 2010 9:10 pm

Di solito sulle Fiat,questa è una marelli I.A.W,comunque il questa guida si parla solo della parte riguardante l accensione i sensori che vedi ovviamente servono anche per il sistema di iniezione.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Sistema di accensione elettronica pilotato dalla centralina di iniezione.   

Tornare in alto Andare in basso
 
Sistema di accensione elettronica pilotato dalla centralina di iniezione.
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Sistema di accensione elettronica pilotato dalla centralina di iniezione.
» [CERCO] Accensione elettronica Magneti Marelli - TROVATA
» VENDO [Accensione elettronica Magneti Marelli Fulvia]
» Centraline accensione DIGIPLEX
» Sistema Twin Spark.

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Auto di ieri e di oggi - Forum Autoconfronti :: Area Pratica :: Officina-
Andare verso: